Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata - Orthetrum brunneum e coerulescens
    Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata

Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    


Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota Bene : INSERITE SEMPRE DATA E LUOGO (ANCHE SOLO IL COMUNE) DEGLI AVVISTAMENTI



 Tutti i Forum
 FAUNA E FLORA DI PUGLIA, BASILICATA e CALABRIA
 INSETTI, RAGNI e C. (INVERTEBRATI)
 Orthetrum brunneum e coerulescens
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:


      Bookmark this Topic  
| Altri..
Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: di 2

donatol
Moderatore


Inserito il - 03/09/2010 : 18:47:18  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di donatol Aggiungi donatol alla lista amici  Rispondi Quotando
queste due specie trovate vicine in agro di Montalbano il 29 luglio 2008.

La prima mi sembra un maschio immaturo di..., ci provo ma mi butto, l'addome sembra più simile a quello di un Sympetrum, la base degli occhi tende al blu, fonscolombii?



Immagine:

240,62 KB






 Firma di donatol 
donato

 Regione Basilicata  ~ Prov.: Matera  ~ Città: montalbano jonico  ~  Messaggi: 937  ~  Membro dal: 02/01/2008  ~  Ultima visita: 01/09/2016

donatol
Moderatore


Inserito il - 03/09/2010 : 18:48:44  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di donatol Aggiungi donatol alla lista amici  Rispondi Quotando


Immagine:

252,88 KB






  Firma di donatol 
donato

 Regione Basilicata  ~ Prov.: Matera  ~ Città: montalbano jonico  ~  Messaggi: 937  ~  Membro dal: 02/01/2008  ~  Ultima visita: 01/09/2016 Torna all'inizio della Pagina

donatol
Moderatore


Inserito il - 03/09/2010 : 18:52:08  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di donatol Aggiungi donatol alla lista amici  Rispondi Quotando
e questa sarebbe un qualche Orthetrum?

Immagine:

271,09 KB

Grazie anche qui!






  Firma di donatol 
donato

 Regione Basilicata  ~ Prov.: Matera  ~ Città: montalbano jonico  ~  Messaggi: 937  ~  Membro dal: 02/01/2008  ~  Ultima visita: 01/09/2016 Torna all'inizio della Pagina

rocco
Moderatore



Inserito il - 03/09/2010 : 19:15:35  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di rocco Aggiungi rocco alla lista amici  Rispondi Quotando
Sui generi penso non ci siano dubbi.
- Per la prima specie sono d'accordo su diversi caratteri, ma le venature anteriori mi sembrano molto scure...
- La femmina di Orthetrum potrebbe appartenere alle specie O. coerulescens e O. brunneum.

In entrambi i casi siamo nelle mani degli esperti.
rocco






 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bari  ~  Messaggi: 2025  ~  Membro dal: 04/09/2007  ~  Ultima visita: 12/12/2014 Torna all'inizio della Pagina

angela corasaniti
Amministratore



Inserito il - 04/09/2010 : 00:00:18  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di angela corasaniti Aggiungi angela corasaniti alla lista amici  Rispondi Quotando
Complicato

Per quanto riguarda le prime due foto anche a me non convince come Sympethum fonscolombii; anche nei maschi immaturi si dovrebbero poter vedere, sugli ultimi segmenti dell'addome, delle brevi linee nere laterali.
Inoltre se si osservano (seconda foto) le celle della venulazione alare dall'attaccatura al nodulo non si contano distintamente ma, sono più di 8/9 per cui ecluderei il genere Sympetrum. A me sembra invece più un giovane maschio di Orthethrum, forse brunneum.
Ho letto su un sito francese che coerulescens e brunneum hanno delle piccole differenze sulle ali: O. coerulescens arebbe sotto Rspl una sola fila di cellule.
In questo caso le file sono due.


36,35 KB

Nella terza foto anche secondo me un Orthetrum femmina ma sulla specie ho molti dubbi.
Si dovrebbe escludere la brunneum per la colorazione del torace che in questa specie non è uniforme ma ha due bande chiare.
Anche la dimensione del pterostigma delle due specie è sensibilmente diversa ma non è ben visibile dalla foto questo particolare.
Ho letto anche che la pruinosità tendente al grigio-azzurro dell'addome è più frequente nelle vecchie femmine di O. coerulescens.
Ho provato ad ingrandire l'ala ma non riesco a vedere il particolare della doppia fila di cellule.









  Firma di angela corasaniti 
angelacorasaniti@fastwebnet.it

http://www.argonauti.org
la Natura di Puglia e Basilicata

 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bari  ~  Messaggi: 2770  ~  Membro dal: 12/09/2006  ~  Ultima visita: 05/06/2020 Torna all'inizio della Pagina

donatol
Moderatore


Inserito il - 04/09/2010 : 08:58:58  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di donatol Aggiungi donatol alla lista amici  Rispondi Quotando
non ho altre foto rispetto a queste inviate, del secondo esemplare posso inserire questo ritaglio:


Immagine:

258,85 KB

comunque grazie per le sempre nuove informazioni che aggiungi..






  Firma di donatol 
donato

 Regione Basilicata  ~ Prov.: Matera  ~ Città: montalbano jonico  ~  Messaggi: 937  ~  Membro dal: 02/01/2008  ~  Ultima visita: 01/09/2016 Torna all'inizio della Pagina

rocco
Moderatore



Inserito il - 04/09/2010 : 10:39:37  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di rocco Aggiungi rocco alla lista amici  Rispondi Quotando
In effetti io ci vedo una fila singola di cellule, il che confermerebbe le impeccabili ipotesi di Angela: Orthetrum coerulescens.

Immagine:

43,27 KB

rocco






 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bari  ~  Messaggi: 2025  ~  Membro dal: 04/09/2007  ~  Ultima visita: 12/12/2014 Torna all'inizio della Pagina

Fabio Mastropasqua
Moderatore



Inserito il - 04/09/2010 : 11:08:08  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Fabio Mastropasqua  Clicca sul telefono per chiamare con Skype  Fabio Mastropasqua Aggiungi Fabio Mastropasqua alla lista amici  Rispondi Quotando
Ciao a tutti

credo si tratti in entrambi i casi di O. Coerulescens,

la doppia fila di cellule è un carattere molto "forte", ma in effetti da quello che so O. brunneum deve averne almeno 6, fino a 5 in O. coerulescens.

inoltre dimensione e colore dello pterostigma rafforzano questa tesi

per confronto inserisco una coppia di brunneum fotografati a biccari lo scorso 9 /08, dove si evincono tali differenze



Immagine:

525,18 KB

Fabio






 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bitritto  ~  Messaggi: 1058  ~  Membro dal: 13/09/2006  ~  Ultima visita: 23/03/2020 Torna all'inizio della Pagina

angela corasaniti
Amministratore



Inserito il - 04/09/2010 : 11:18:41  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di angela corasaniti Aggiungi angela corasaniti alla lista amici  Rispondi Quotando
Provo a postare le foto di due Orthetrum comparse sul forum in cui si vedono le differenze della venulazione (contornate di nero).
Questa è una O. coerulescens fotografata da Stefano Benedetto


50,15 KB

E qui c'è il particolare dell'ala posteriore di un O. brunneum che ho fotografato l'anno scorso in cui si vede la doppia fila di celle..


73,83 KB










  Firma di angela corasaniti 
angelacorasaniti@fastwebnet.it

http://www.argonauti.org
la Natura di Puglia e Basilicata

 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bari  ~  Messaggi: 2770  ~  Membro dal: 12/09/2006  ~  Ultima visita: 05/06/2020 Torna all'inizio della Pagina

angela corasaniti
Amministratore



Inserito il - 04/09/2010 : 11:24:27  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di angela corasaniti Aggiungi angela corasaniti alla lista amici  Rispondi Quotando
Ciao Fabio e Rocco, scusate ma ho inserito la risposta senza leggere i post precedenti
Grazie per la preziosa info Fabio sul numero delle celle






  Firma di angela corasaniti 
angelacorasaniti@fastwebnet.it

http://www.argonauti.org
la Natura di Puglia e Basilicata

 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bari  ~  Messaggi: 2770  ~  Membro dal: 12/09/2006  ~  Ultima visita: 05/06/2020 Torna all'inizio della Pagina

angela corasaniti
Amministratore



Inserito il - 04/09/2010 : 11:41:48  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di angela corasaniti Aggiungi angela corasaniti alla lista amici  Rispondi Quotando
Perdonate il modo ignobile in cui ho ingrandito la foto di Donato, ma osservando bene a me sembra che le celle raddoppiate siano più di cinque...che ne pensate? E' possibile ottenere un ingrandimento più nitido?


38,56 KB






  Firma di angela corasaniti 
angelacorasaniti@fastwebnet.it

http://www.argonauti.org
la Natura di Puglia e Basilicata

 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bari  ~  Messaggi: 2770  ~  Membro dal: 12/09/2006  ~  Ultima visita: 05/06/2020 Torna all'inizio della Pagina

donatol
Moderatore


Inserito il - 04/09/2010 : 11:58:54  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di donatol Aggiungi donatol alla lista amici  Rispondi Quotando
più nitido proprio no, eccolo


Immagine:

243,35 KB

si contano abbastanza facilmente 5 celle, oltre però l'area mi sembra troppo sfocata..






  Firma di donatol 
donato

 Regione Basilicata  ~ Prov.: Matera  ~ Città: montalbano jonico  ~  Messaggi: 937  ~  Membro dal: 02/01/2008  ~  Ultima visita: 01/09/2016 Torna all'inizio della Pagina

rocco
Moderatore



Inserito il - 04/09/2010 : 12:06:15  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di rocco Aggiungi rocco alla lista amici  Rispondi Quotando
Proprio difficile.
ho provato anch'io a ingrandire, ma conto chiaramente solo cinque celle raddoppiate...
rocco






 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bari  ~  Messaggi: 2025  ~  Membro dal: 04/09/2007  ~  Ultima visita: 12/12/2014 Torna all'inizio della Pagina

angela corasaniti
Amministratore



Inserito il - 04/09/2010 : 12:32:44  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di angela corasaniti Aggiungi angela corasaniti alla lista amici  Rispondi Quotando
Mi fido dei vostri occhi, i miei sono sempre meno affidabili
Penso si possa archiviare come O. coerulescens.






  Firma di angela corasaniti 
angelacorasaniti@fastwebnet.it

http://www.argonauti.org
la Natura di Puglia e Basilicata

 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bari  ~  Messaggi: 2770  ~  Membro dal: 12/09/2006  ~  Ultima visita: 05/06/2020 Torna all'inizio della Pagina

Fabio Mastropasqua
Moderatore



Inserito il - 04/09/2010 : 12:35:55  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Fabio Mastropasqua  Clicca sul telefono per chiamare con Skype  Fabio Mastropasqua Aggiungi Fabio Mastropasqua alla lista amici  Rispondi Quotando

In effetti Angela mi ha fatto venire il dubbio sul maschio, che però non riesco a risolvere.

Ho cercato di cambiare il punto di vista ma con scarsi risultati:

Genitali : resto più propenso per O. coerulescens per quel poco che riesco a vedere dell'apparato genitale al 2° segmento...ma non mi sento di dare certezza

colore della faccia: è chiara, carattere da brunneum, ma il fatto che sia un individuo piuttosto fresco credo non renda molto attendibile questo carattere....

Pterostigma: vedi sopra. Comunque so che lo pterostigma è più lungo della distanza tra esso e la punta dell'ala nel coerulescens, il contrario nel brunneum...ma io questo carattere proprio non riesco ad usarlo (mea culpa!!)

Ma se dovessi solo fare un calcolo delle probabilità direi che ha ragione Angela visto la sua bravura e la mia incompetenza nell'identificazione fotografica!!






 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bitritto  ~  Messaggi: 1058  ~  Membro dal: 13/09/2006  ~  Ultima visita: 23/03/2020 Torna all'inizio della Pagina

angela corasaniti
Amministratore



Inserito il - 04/09/2010 : 12:42:11  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di angela corasaniti Aggiungi angela corasaniti alla lista amici  Rispondi Quotando
Mannaggia, la mia pignoleria è un disastro e non faccio che innescare dubbi...








  Firma di angela corasaniti 
angelacorasaniti@fastwebnet.it

http://www.argonauti.org
la Natura di Puglia e Basilicata

 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bari  ~  Messaggi: 2770  ~  Membro dal: 12/09/2006  ~  Ultima visita: 05/06/2020 Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 2 Discussione  
Pagina Successiva
      Bookmark this Topic  
| Altri..
 
Vai a:

Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000
Questa pagina è stata generata in 0,45 secondi.