Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata - Gegenes nostrodamus - Hesperidae
    Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata

Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    


Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota Bene : INSERITE SEMPRE DATA E LUOGO (ANCHE SOLO IL COMUNE) DEGLI AVVISTAMENTI



 Tutti i Forum
 FAUNA E FLORA DI PUGLIA, BASILICATA e CALABRIA
 INSETTI, RAGNI e C. (INVERTEBRATI)
 Gegenes nostrodamus - Hesperidae
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:


      Bookmark this Topic  
| Altri..
Autore Discussione  

viky
Moderatore


Inserito il - 24/09/2008 : 17:59:08  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di viky Aggiungi viky alla lista amici  Rispondi Quotando
Questa farfalla dall'occhio gigantesco l'ho fotografata a Manfredonia il 13-09...mi aiutate?

Immagine:

312,5 KB








Modificato da - rocco in Data 26/09/2008 11:17:50

 Firma di viky 
vittoria

 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Molfetta  ~  Messaggi: 521  ~  Membro dal: 23/11/2006  ~  Ultima visita: 02/01/2013

perilli matteo
Moderatore



Inserito il - 24/09/2008 : 19:17:01  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di perilli matteo Aggiungi perilli matteo alla lista amici  Rispondi Quotando
Ciao Viky non sono il piu' indicato per risponderti....
Mi butto potrebbe essere una Ochlodes venatus.....
Aspettiamo gli esperti...............
Ciao da Matteo








 Regione Puglia  ~ Prov.: Foggia  ~ Città: s.marco in lamis  ~  Messaggi: 1836  ~  Membro dal: 12/11/2007  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

angela corasaniti
Amministratore



Inserito il - 24/09/2008 : 19:59:10  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di angela corasaniti Aggiungi angela corasaniti alla lista amici  Rispondi Quotando
Bene Matteo è sicuramente un Hesperiidae ma non credo sia Ochlodes bensì Thymelicus. Sono due generi simili. Un carattere che li distingue con facilità è la parte terminale delle antenne che in Ochlodes è appuntita.
In Puglia si possono trovare tre specie di Thymelicus, T. sylvestris, T. acteon e T. lineola.
Su questa discussione
http://www.argonauti.org/forum/topi...OPIC_ID=3927
Stefano spiega le differenze tra le differenti specie.
Purtroppo qui le ali sono chiuse, e sinceramente non saprei quale specie possa essere...vediamo cosa dicono gli altri








  Firma di angela corasaniti 
angelacorasaniti@fastwebnet.it

http://www.argonauti.org
la Natura di Puglia e Basilicata

 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bari  ~  Messaggi: 2770  ~  Membro dal: 12/09/2006  ~  Ultima visita: 05/06/2020 Torna all'inizio della Pagina

perilli matteo
Moderatore



Inserito il - 24/09/2008 : 21:05:03  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di perilli matteo Aggiungi perilli matteo alla lista amici  Rispondi Quotando
Ho cercato nel mio archivio e ho trovato questa foto....credo si dello
stesso genere......purtroppo neanche in questa si vedono le ali all'interno.
Primavera 2008 gargano
Ciao da Matteo

Immagine:

143,63 KB








 Regione Puglia  ~ Prov.: Foggia  ~ Città: s.marco in lamis  ~  Messaggi: 1836  ~  Membro dal: 12/11/2007  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

viky
Moderatore


Inserito il - 25/09/2008 : 12:44:07  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di viky Aggiungi viky alla lista amici  Rispondi Quotando
Neanche io ho foto con le ali aperte...purtroppo quel giorno tirava molto vento e se ne stava quasi immobile per terra...per tutto il tempo non ha cambiato posizione...pazienza...







  Firma di viky 
vittoria

 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Molfetta  ~  Messaggi: 521  ~  Membro dal: 23/11/2006  ~  Ultima visita: 02/01/2013 Torna all'inizio della Pagina

rocco
Moderatore



Inserito il - 26/09/2008 : 10:59:12  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di rocco Aggiungi rocco alla lista amici  Rispondi Quotando
In Puglia si possono trovare tre specie di Thymelicus, T. sylvestris, T. acteon e T. lineola.
Su questa discussione
http://www.argonauti.org/forum/topi...OPIC_ID=3927
Stefano spiega le differenze tra le differenti specie.


nella prima foto si vedono bene le antenne inferiormente rossicce, questo esclude T. lineola.
Comunque rimarrà il dilemma tra T. acteon e T. sylvestris.
rocco








 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bari  ~  Messaggi: 2025  ~  Membro dal: 04/09/2007  ~  Ultima visita: 12/12/2014 Torna all'inizio della Pagina

angela corasaniti
Amministratore



Inserito il - 14/12/2009 : 19:08:45  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di angela corasaniti Aggiungi angela corasaniti alla lista amici  Rispondi Quotando
Ripropongo questa vecchia discussione dopo l'intervento di Antony
http://www.argonauti.org/forum/topi...OPIC_ID=7582
che identifica l'esemplare fotografato da Vittoria come Gegenes nostrodamus.
Ho dato un occhiata sulla checklist/map della fauna italiana e questa specie non è segnalata a Manfredonia. Si tratterebbe della prima segnalazione o vi risulta il contrario? (la checklist risale al 2003 e so che ci sono un po' di lacune...)








  Firma di angela corasaniti 
angelacorasaniti@fastwebnet.it

http://www.argonauti.org
la Natura di Puglia e Basilicata

 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bari  ~  Messaggi: 2770  ~  Membro dal: 12/09/2006  ~  Ultima visita: 05/06/2020 Torna all'inizio della Pagina

rocco
Moderatore



Inserito il - 14/12/2009 : 20:40:57  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di rocco Aggiungi rocco alla lista amici  Rispondi Quotando
Scusatemi, ma sono poco partecipe questo periodo...
Intanto ringrazio anch'io Antony, che ha anche evidenziato la presenza (anche a me era ignota) di questa specie!
Probabilmente per questi piccoli lepidotteri è ancora poco studiata la distribuzione...grazie Antony!
rocco








 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bari  ~  Messaggi: 2025  ~  Membro dal: 04/09/2007  ~  Ultima visita: 12/12/2014 Torna all'inizio della Pagina

Antony
Utente Medio


Inserito il - 14/12/2009 : 21:13:40  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Antony Aggiungi Antony alla lista amici  Rispondi Quotando
Inserito il - Ieri : 17:29:17
--------------------------------------------------------------------------------

Sfogliando la check list degl'insetti, ho notato una specie non classificata. Si tratta dell'esperide del 24-9-08 postato da Viky. Forse, credo di risolvere questo vostro dubbio amletico. Secondo me, a nessuno dei due Thymelicus mensionati appartiene. L'esemplare fotografato invece, è un Gegenes nostrodamus maschio. Esistono due specie nella nostra Italia:il primo è quello appena scritto; il secondo è il Gegenes pumilio. La classificazione alle volte, non è così facile da fare per la loro notevole rassomiglianza. Però esistono dei parametri fondamentali. Non so se Viky ha altre foto, magari con le ali aperte o se avendolo catturato, l'abbia in collezione ;(Attenzione! si catturano solo per seri motivi di studio). Se si, potrebbe così misurare l'apertura alare a partire dall'inizio del torace verso l'apice dell'ala anteriore. Se misura tra i 15-16cm non ci sono dubbi come primo parametro di identificazione. Secondo parametro. Non posso vedere la pagina superiore delle ali che è solitamente di colore marrone chiaro e senza disegni, ma dalla foto osservo che sulla pagina inferiore dell'ala anteriore non ci sono macchiette nell'area postdicale (anche se a volte sono presenti 2 o 3 punti discali molto pallidi e indistinti) e quindi fa pensare sicuramente al G. nostrodamus. Invece nel G. pumilio, queste macchiette sono presenti e alquanto visibili sia sull'ala anteriore che posteriore della pagina inferiore delle ali.
Terzo. Le parti inferiori delle ali posteriori sono bruno-grigiastre, senza ornamenti, e tendono al grigio biancastro lungo il margine interno e sulla frangia esterna.
Quarto: Anche se la specie frequenta l'entroterra, in prossimità delle coste, lo si trova spesso in località vicino al mare. Infatti l'esemplare è stato avvistato a Manfredonia.
La femmina del G. nostrodamus, presenta sia sulla pagina superiore, che inferiore delle ali anteriori, delle macchiette nell'area discale verso la costa e più grandi in s1b,s2ed s3.
Senz'altro potrei sbagliarmi, ma avendo fatto il confronto con l'altro suo congenere, il G. pumilio (che posterò appena possibile nella prossima discussione), non dovrebbero esserci dei dubbi.
Inserisco questa mia foto del G. nostrodamus scattata a Borgo Mezzanone (FG) il 19-9-03,in prossimità del fiume Cervaro e la si può confrontare con l'esemplare fotografato da Viky. Spero di essere stato in qualche modo utile. Saluti!


Immagine:

174,08 KBA proposito, i miei complimenti a Viky per la sua foto!
















Modificato da - Antony in data 14/12/2009 21:23:28

  Firma di Antony 
Cicerale Antonio Martino

 Regione Puglia  ~ Prov.: Foggia  ~ Città: San Severo  ~  Messaggi: 94  ~  Membro dal: 05/12/2009  ~  Ultima visita: 05/02/2020 Torna all'inizio della Pagina

viky
Moderatore


Inserito il - 16/12/2009 : 15:41:30  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di viky Aggiungi viky alla lista amici  Rispondi Quotando
Ciao Antony
grazie per le precisazioni date!Sei stato veramente molto utile!
Per quanto riguarda foto della pagina superiore delle ali non ne ho(troppo vento quel giorno!!)...e neanche misure perchè non catturo mai nulla se non attraverso il mio obiettivo fotografico!!


Però posto un'altro Thymelicus che avevo già archiviato, con qualche riserva , come Gegenes nostrodamus
Fotografato in Giugno , Minervino Murge(anche in questo caso niente ali aperte)

é lui?



Immagine:

311,93 KB

Ciao Viky

P.s. Benvenuto nel forum anche da parte mia!!!!








  Firma di viky 
vittoria

 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Molfetta  ~  Messaggi: 521  ~  Membro dal: 23/11/2006  ~  Ultima visita: 02/01/2013 Torna all'inizio della Pagina

Antony
Utente Medio


Inserito il - 16/12/2009 : 20:57:19  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Antony Aggiungi Antony alla lista amici  Rispondi Quotando
Brava Viky, è un altro G.nostrodamus maschio. E' bellissimo, sei molto brava a fotografare. Complimenti!!

P.S.Toglimi una curiosità: sul tipo di macchina che usi, credo la CoolpixL18, puoi fotografare fino a che distanza? Si può aggiungere all'obbiettivo una lente Raynox 250dcr come fa Matteo Perillo per un macro più spinto?
L'obbiettivo è uno zoom? Quanto può costare la fotocamera? Vorrei comprarla per un regalo di Natale. Grazie per le informazioni.
Sauti,
Antony








  Firma di Antony 
Cicerale Antonio Martino

 Regione Puglia  ~ Prov.: Foggia  ~ Città: San Severo  ~  Messaggi: 94  ~  Membro dal: 05/12/2009  ~  Ultima visita: 05/02/2020 Torna all'inizio della Pagina

viky
Moderatore


Inserito il - 23/12/2009 : 17:37:10  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di viky Aggiungi viky alla lista amici  Rispondi Quotando
Ciao
come al solito ci metto una vita per rispondere..scusatemi!
Intanto grazie per i complimenti!
Per quanto riguarda la macchina fotografica, ci hai preso in pieno: è la CoolpixL18...io uso semplicemente la compatta in funzione macro, e non penso si possano aggiungere obiettivi!Ho fotografato anche a distanze di 3-4 cm mettendo benissimo a fuoco...Quando l'ho comprata era sotto i 200euro...adesso costerà molto poco visto che sono usciti tanti modelli nuovi!!
Mi spiace non potereti dare maggiori informazioni!

Ciao a tutti e
buone feste!!!
Viky








  Firma di viky 
vittoria

 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Molfetta  ~  Messaggi: 521  ~  Membro dal: 23/11/2006  ~  Ultima visita: 02/01/2013 Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  
      Bookmark this Topic  
| Altri..
 
Vai a:

Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000
Questa pagina è stata generata in 0,3 secondi.