Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata - Thymelicus acteon
    Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata

Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    


Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota Bene : INSERITE SEMPRE DATA E LUOGO (ANCHE SOLO IL COMUNE) DEGLI AVVISTAMENTI



 Tutti i Forum
 FAUNA E FLORA DI PUGLIA, BASILICATA e CALABRIA
 INSETTI, RAGNI e C. (INVERTEBRATI)
 Thymelicus acteon
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:


      Bookmark this Topic  
| Altri..
Autore Discussione  

Stefano Benedetto
Utente Medio


Inserito il - 07/06/2008 : 21:31:48  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo Aggiungi Stefano Benedetto alla lista amici  Rispondi Quotando
Non ? affatto facile classificare gli Hesperiidae, comunque l'esemplare sulla foto dovrebbe essere una...anzi, meglio un (visto che si tratta di un maschio) Thymelicus acteon.
La foto ? stata scattata a Torre Guaceto il 23/5/2008. Per inciso, l'autore ? Fabio Mastropasqua, anche se la macchinetta digitale ? mia!

Ciao Stefano.

Immagine:

144,99 KB






 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Noicattaro  ~  Messaggi: 77  ~  Membro dal: 17/09/2006  ~  Ultima visita: 23/05/2012

Stefano Benedetto
Utente Medio


Inserito il - 07/06/2008 : 21:34:32  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo Aggiungi Stefano Benedetto alla lista amici  Rispondi Quotando
Questa invece l'ho scattata io alle Saline di Brindisi il 6/6/2008


Immagine:

179,77 KB

Stefano






 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Noicattaro  ~  Messaggi: 77  ~  Membro dal: 17/09/2006  ~  Ultima visita: 23/05/2012 Torna all'inizio della Pagina

rocco
Moderatore



Inserito il - 08/06/2008 : 22:12:06  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di rocco Aggiungi rocco alla lista amici  Rispondi Quotando
Come si fa a distinguere questo Thymelicus dalle specie affini?
non ci ho mai capito niente al riguardo!
rocco






 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bari  ~  Messaggi: 2025  ~  Membro dal: 04/09/2007  ~  Ultima visita: 12/12/2014 Torna all'inizio della Pagina

Stefano Benedetto
Utente Medio


Inserito il - 16/06/2008 : 19:19:47  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo Aggiungi Stefano Benedetto alla lista amici  Rispondi Quotando
Mi scuso per il ritardo della mia risposta, solo oggi sono riuscito a trovare un po? di tempo da dedicare al forum!
Domanda pi? che legittima vista la mia sbrigativit? nel liquidare la classificazione senza alcuna spiegazione.
Le specie appartenenti alla famiglia Hesperiidae con una colorazione bruno-rossiccia delle ali e che hanno un areale che comprende la Puglia sono quattro: tre appartengono al genere Thymelicus e sono quelle pi? difficili da distinguere (T. acteon, T. lineola e T. sylvestris) e l?altra, Ochlodes venatus, ha una colorazione molto pi? contrastata, con delle cellette quadrangolari pi? chiare ben visibili sia sulla pagina superiore che su quella inferiore delle ali, e il maschio ha una macchia androconiale molto larga ed evidente. Walter dovrebbe averne fotografata una in cui si possono osservare queste caratteristiche.
Venendo alle Thymelicus, una prima importante distinzione si pu? fare osservando la parte inferiore delle clave delle antenne, cosa che ovviamente non ? sempre possibile fare dalle foto: se ? nera ? una T. lineola, se ? rossiccia potrebbe essere o T. acteon o T. sylvestris. Per quanto riguarda la colorazione delle ali la T. lineola ? molto pi? simile alla T. sylvestris per la sua colorazione piuttosto uniforme sulla pagina superiore delle ali e per il bordo nero abbastanza spesso. La T. lineola ? comunque un po? pi? piccola.
La T. acteon invece, anche se a prima vista potrebbe risultare molto simile alle altre due, ha una colorazione un po? pi? a macchie. Dalla foto si pu? notare come la colorazione della pagina superiore dell?ala anteriore tende all?arancio sopra la macchia androconiale e invece resta di un marrone spento sotto di questa. Nella femmina, quindi senza macchia androconiale, queste diverse sfumature sono ugualmente visibili.


Immagine:

193,57 KB
Spero di essere stato chiaro!
Un saluto, Stefano.






 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Noicattaro  ~  Messaggi: 77  ~  Membro dal: 17/09/2006  ~  Ultima visita: 23/05/2012 Torna all'inizio della Pagina

rocco
Moderatore



Inserito il - 16/06/2008 : 20:15:29  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di rocco Aggiungi rocco alla lista amici  Rispondi Quotando
Grazie, sono informazioni estremamente utili e interessanti!
rocco






 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bari  ~  Messaggi: 2025  ~  Membro dal: 04/09/2007  ~  Ultima visita: 12/12/2014 Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  
      Bookmark this Topic  
| Altri..
 
Vai a:

Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000
Questa pagina è stata generata in 0,17 secondi.