Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata - Iris oratoria con ooteca
    Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata

Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    


Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota Bene : INSERITE SEMPRE DATA E LUOGO (ANCHE SOLO IL COMUNE) DEGLI AVVISTAMENTI



 Tutti i Forum
 FAUNA E FLORA DI PUGLIA, BASILICATA e CALABRIA
 INSETTI, RAGNI e C. (INVERTEBRATI)
 Iris oratoria con ooteca
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:


      Bookmark this Topic  
| Altri..
Autore Discussione  

Elena
Utente Attivo


Inserito il - 31/01/2009 : 17:06:47  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Elena Aggiungi Elena alla lista amici  Rispondi Quotando
Oggi ho trovato su un ramo di un alberello secco di cui ignoro la specie, (ma che si trova nella mia aiuola), delle uova che penso possano essere di mantide.
Spiego meglio: il 16.10.2007 a Vernole ho scattato questa foto ad una mantide che deponeva le uova, sembrava estremamente debole, potevo toccarla senza che si muovesse. Purtroppo l'albero è stato potato da papino nonostante le mie raccomandazioni, per cui quelle uova sono andate perdute. Allora l'albero era ancora vivo.


Immagine:

141,82 KB

Oggi, 31.01.2009, osservando quello stesso alberello senza vita, ho notato quelle che penso possano essere uova di mantide anzi, osservandole meglio in foto, credo sia ciò che resta delle uova!



Immagine:

231,69 KB

Immagine:

235,34 KB

Immagine:

265,09 KB








Modificato da - Elena in Data 31/01/2009 17:09:23

 Firma di Elena 
Elena

 Regione Puglia  ~ Prov.: Lecce  ~ Città: Lecce  ~  Messaggi: 126  ~  Membro dal: 01/10/2008  ~  Ultima visita: 19/01/2016

rocco
Moderatore



Inserito il - 31/01/2009 : 17:28:21  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di rocco Aggiungi rocco alla lista amici  Rispondi Quotando
Anche per me si tratta di un ooteca di Mantis religiosa.
Le uova vengono deposte insieme ad una sostanza schiumosa, che si solidifica rapidamente all'aria, fornendo protezione e resistenza (un anno alle intemperie ne sembrano una buona prova)
Qui nel forum puoi vederne altri esempi:
http://www.argonauti.org/forum/topi...OPIC_ID=4924

L'alberello sembrerebbe una Poinciana gillesii, Leguminosa originaria dell'America centrale e ampiamente coltivata.
rocco








 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bari  ~  Messaggi: 2025  ~  Membro dal: 04/09/2007  ~  Ultima visita: 12/12/2014 Torna all'inizio della Pagina

Elena
Utente Attivo


Inserito il - 31/01/2009 : 18:01:51  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Elena Aggiungi Elena alla lista amici  Rispondi Quotando
Grazie, sia per la conferma che per aver individuato la specie dell'alberello avendo come riferimento un ramoscello!!







  Firma di Elena 
Elena

 Regione Puglia  ~ Prov.: Lecce  ~ Città: Lecce  ~  Messaggi: 126  ~  Membro dal: 01/10/2008  ~  Ultima visita: 19/01/2016 Torna all'inizio della Pagina

angela corasaniti
Amministratore



Inserito il - 19/10/2009 : 16:16:28  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di angela corasaniti Aggiungi angela corasaniti alla lista amici  Rispondi Quotando
Sto riesumando alcune mie vecchie foto e nel tentativo di identificarle sto rivedendo vecchie discussioni del forum. Credo che l'esemplare postato da Elena sia un Iris oratoria; nelle femmine le ali sono molto più corte dell'addome. Le femmine di Mantis religiosa hanno le ali leggermente più lunghe dell'addome.
Anche l'ooteca dalla forma piuttosto allungata e triangolare (in sezione) appartiene alla stessa specie. Quella di Mantis religiosa ha una forma differente, più arrotondata.








  Firma di angela corasaniti 
angelacorasaniti@fastwebnet.it

http://www.argonauti.org
la Natura di Puglia e Basilicata

 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bari  ~  Messaggi: 2770  ~  Membro dal: 12/09/2006  ~  Ultima visita: 05/06/2020 Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  
      Bookmark this Topic  
| Altri..
 
Vai a:

Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000
Questa pagina è stata generata in 0,16 secondi.