Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata - Larinioides sp. (cornutus)
    Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata

Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    


Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota Bene : INSERITE SEMPRE DATA E LUOGO (ANCHE SOLO IL COMUNE) DEGLI AVVISTAMENTI



 Tutti i Forum
 FAUNA E FLORA DI PUGLIA, BASILICATA e CALABRIA
 INSETTI, RAGNI e C. (INVERTEBRATI)
 Larinioides sp. (cornutus)
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:


      Bookmark this Topic  
| Altri..
Autore Discussione  

Fabio Mastropasqua
Moderatore



Inserito il - 23/04/2008 : 10:12:26  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Fabio Mastropasqua  Guarda l'indirizzo Skype di Fabio Mastropasqua Aggiungi Fabio Mastropasqua alla lista amici  Rispondi Quotando
Ciao a tutti,

questo ragno fotografato tra le canne di torre guaceto l'11/04/08
non vuol farsi dare un nome!!!
Qualcuno vuol fargli un dispetto??io non ci sono riuscito

dovrebbe essere un araneidae forse genere araneus, ma io non so proprio

Immagine:

224,29 KB

ciao e grazie






 Firma di Fabio Mastropasqua 
Fabio - Bari

www.studionotos.it

"Non si mente mai così tanto come prima delle elezioni, durante la guerra e dopo la caccia"
Otto Bismarck

 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bitritto  ~  Messaggi: 1058  ~  Membro dal: 13/09/2006  ~  Ultima visita: 23/03/2020

angela corasaniti
Amministratore



Inserito il - 23/04/2008 : 12:33:17  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di angela corasaniti Aggiungi angela corasaniti alla lista amici  Rispondi Quotando
...e adesso divento dispettosa
E' proprio un Araneidae, il genere dovrebbe essere Larinioides, sulla specie non so pronunciarmi con certezza.
Le specie presenti qui a sud secondo la solita checklist, sono Larinioide cornutus, L. patagianus, L. sclopetarius, L. suspicas. (L. folium ? segnalato solo al nord...)
La vicinanza all'acqua ho letto su alcuni siti che fa propendere per L. cornutus. Ne ho fotografati parecchi tra Margherita di Savoia ed il lago Salso...ma con i ragni purtroppo la determinazione della specie dalle foto ? sempre un grosso problema. Spesso serve l'osservazione dei genitali e questo ? un campo in cui non posso entrare. La mia ? una passione contemplativa
Ti segnalo questo sito in cui sono descritti (anche con immagini ) i caratteri distintivi di alcuni Larinioides
http://www.araneae.unibe.ch/Bestimm...s_gesamt.htm
Spero di essere stata abbastanza dispettosa
Ciao






























  Firma di angela corasaniti 
angelacorasaniti@fastwebnet.it

http://www.argonauti.org
la Natura di Puglia e Basilicata

 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bari  ~  Messaggi: 2770  ~  Membro dal: 12/09/2006  ~  Ultima visita: 05/06/2020 Torna all'inizio della Pagina

rocco
Moderatore



Inserito il - 23/04/2008 : 13:25:06  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di rocco Aggiungi rocco alla lista amici  Rispondi Quotando
La vicinanza all'acqua ho letto su alcuni siti che fa propendere per L. cornutus.


genitali a parte, le immagini dell'opistosoma presenti nel link postato da Angela sembrano confermare l'ipotesi Larinioides cornutus.
per il resto non c'? verso di scampare ai suoi dispetti.
rocco






 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bari  ~  Messaggi: 2025  ~  Membro dal: 04/09/2007  ~  Ultima visita: 12/12/2014 Torna all'inizio della Pagina

angela corasaniti
Amministratore



Inserito il - 24/04/2008 : 00:14:48  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di angela corasaniti Aggiungi angela corasaniti alla lista amici  Rispondi Quotando
Questi sono i Larinioides fotografati lo scorso anno al lago Salso e a Margherita in tempi diversi
http://www.argonauti.org/forum/topi...OPIC_ID=1678
tutti in comune hanno l'amore per l'acqua nel senso che tutti avevano costruito ragnatele molto vicine a specchi d'acqua; penso anch'io che si tratti di L. cornutus, nonostante la colorazione dell'addome cambi, il disegno mi sembra piuttosto costante, comprese le differenze che distinguono i maschi dalle femmine.
Altro Larinoides che costrusce la tela vicino l'acqua ? L. sclopetarius, ma se ci si basa sul pattern dell'addome, sarebbe da escludere
http://www.jorgenlissner.dk/Araneidae.aspx su questo sito ci sono foto confrontabili
Penso che comunque sia meglio, per ora, lasciare tra parentesi la specie; io continuer? ogni qual volta andr? in zone umide a fotografare questi ragnetti e a confrontarli.














  Firma di angela corasaniti 
angelacorasaniti@fastwebnet.it

http://www.argonauti.org
la Natura di Puglia e Basilicata

 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bari  ~  Messaggi: 2770  ~  Membro dal: 12/09/2006  ~  Ultima visita: 05/06/2020 Torna all'inizio della Pagina

Fabio Mastropasqua
Moderatore



Inserito il - 01/05/2008 : 12:06:40  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Fabio Mastropasqua  Clicca sul telefono per chiamare con Skype  Fabio Mastropasqua Aggiungi Fabio Mastropasqua alla lista amici  Rispondi Quotando
scusate se rispondo solo ora

sono d'accordo sul lasciare la specie tra parentesi e sul fatto che il pattern sembra lo stesso, all'interno della normale variabilit?.

Grazie a voi Rocco e Angela!!'Dispettosi' e precisi come sempre!!!






  Firma di Fabio Mastropasqua 
Fabio - Bari

www.studionotos.it

"Non si mente mai così tanto come prima delle elezioni, durante la guerra e dopo la caccia"
Otto Bismarck

 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bitritto  ~  Messaggi: 1058  ~  Membro dal: 13/09/2006  ~  Ultima visita: 23/03/2020 Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  
      Bookmark this Topic  
| Altri..
 
Vai a:

Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000
Questa pagina è stata generata in 0,16 secondi.