Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata - Panorpa gr. cognata - Panorpidae
    Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata

Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    


Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota Bene : INSERITE SEMPRE DATA E LUOGO (ANCHE SOLO IL COMUNE) DEGLI AVVISTAMENTI



 Tutti i Forum
 FAUNA E FLORA DI PUGLIA, BASILICATA e CALABRIA
 INSETTI, RAGNI e C. (INVERTEBRATI)
 Panorpa gr. cognata - Panorpidae
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:


      Bookmark this Topic  
| Altri..
Autore Discussione  

Natalia
Utente Senior



Inserito il - 17/04/2008 : 15:16:49  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Natalia Aggiungi Natalia alla lista amici  Rispondi Quotando
Trovata a Chiaromonte (PZ), il 13/04/08
Non sono minimamente riuscita a capire qualcosa, non s? neanche se si tratta di una farfalla.

Immagine:

148,5 KB






 Firma di Natalia 
Natalia Sànchez Navas

 Regione Basilicata  ~ Prov.: Potenza  ~ Città: Chiaromonte  ~  Messaggi: 832  ~  Membro dal: 04/04/2007  ~  Ultima visita: 26/08/2016

Natalia
Utente Senior



Inserito il - 17/04/2008 : 15:17:49  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Natalia Aggiungi Natalia alla lista amici  Rispondi Quotando


Immagine:

122,42 KB






  Firma di Natalia 
Natalia Sànchez Navas

 Regione Basilicata  ~ Prov.: Potenza  ~ Città: Chiaromonte  ~  Messaggi: 832  ~  Membro dal: 04/04/2007  ~  Ultima visita: 26/08/2016 Torna all'inizio della Pagina

Natalia
Utente Senior



Inserito il - 17/04/2008 : 15:19:22  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Natalia Aggiungi Natalia alla lista amici  Rispondi Quotando


Immagine:

131,85 KB

Vi ringrazio in anticipo.
Saluti,
Natalia.






  Firma di Natalia 
Natalia Sànchez Navas

 Regione Basilicata  ~ Prov.: Potenza  ~ Città: Chiaromonte  ~  Messaggi: 832  ~  Membro dal: 04/04/2007  ~  Ultima visita: 26/08/2016 Torna all'inizio della Pagina

angela corasaniti
Amministratore



Inserito il - 17/04/2008 : 16:16:32  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di angela corasaniti Aggiungi angela corasaniti alla lista amici  Rispondi Quotando
Ciao Natalia
si tratta di un Mecottero, (credo che di questo ordine non sia stato ancora postato nulla sul forum) pi? precisamente di un Panorpidae, Panorpa sp. (forse communis) femmina.
Il maschio possiede alla fine dell’addome inarcato due appendici a forma di pinza, molto simili a quelle dello scorpione, color rosso lucente, ma assolutamente innocue e prive di veleno






  Firma di angela corasaniti 
angelacorasaniti@fastwebnet.it

http://www.argonauti.org
la Natura di Puglia e Basilicata

 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bari  ~  Messaggi: 2770  ~  Membro dal: 12/09/2006  ~  Ultima visita: 05/06/2020 Torna all'inizio della Pagina

Natalia
Utente Senior



Inserito il - 17/04/2008 : 21:08:23  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Natalia Aggiungi Natalia alla lista amici  Rispondi Quotando
Grazie mille Angela.





  Firma di Natalia 
Natalia Sànchez Navas

 Regione Basilicata  ~ Prov.: Potenza  ~ Città: Chiaromonte  ~  Messaggi: 832  ~  Membro dal: 04/04/2007  ~  Ultima visita: 26/08/2016 Torna all'inizio della Pagina

rocco
Moderatore



Inserito il - 18/04/2008 : 18:33:26  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di rocco Aggiungi rocco alla lista amici  Rispondi Quotando
Ecco il maschio in questione, con la sua innocua "coda di scorpione".
Credo che la sua ingombrante appendice addominale serva come organo copulatore.
la vecchia foto ? stata scattata ad alberobello.

Immagine:

235,07 KB

rocco






 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bari  ~  Messaggi: 2025  ~  Membro dal: 04/09/2007  ~  Ultima visita: 12/12/2014 Torna all'inizio della Pagina

angela corasaniti
Amministratore



Inserito il - 26/05/2008 : 19:35:52  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di angela corasaniti Aggiungi angela corasaniti alla lista amici  Rispondi Quotando
Ho visto anch'io un maschio ieri nei dintorni di Accettura.
Ho fatto qualche ricerca e sono rimasta affascinata dal rituale di corteggiamento e accoppiamneto e vale la pena descriverli.
Il maschio, prima dell’accoppiamento si avvicina alla femmina, comincia a vibrare le ali ed espelle dalla bocca una piccola goccia di liquido di colore opalescente che la femmina inizia a suggere. A questo punto il maschio afferra la femmina con le appendici e continua a regalarle gocce di saliva ogni qual volta la femmina le esaurisce, fino alla fine dell’accoppiamento che può durare anche un’ora (Carpenter, 1931).


Panorpa sp.

56,28 KB






  Firma di angela corasaniti 
angelacorasaniti@fastwebnet.it

http://www.argonauti.org
la Natura di Puglia e Basilicata

 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bari  ~  Messaggi: 2770  ~  Membro dal: 12/09/2006  ~  Ultima visita: 05/06/2020 Torna all'inizio della Pagina

angela corasaniti
Amministratore



Inserito il - 26/05/2008 : 19:36:58  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di angela corasaniti Aggiungi angela corasaniti alla lista amici  Rispondi Quotando
In questa foto si intravede l'apparato boccale a forma di proboscide o becco, con la quale suggono il nettare e i liquidi da numerose specie di artropodi morti o feriti ma anche larve vive (Shiperovitsh, 1925).
In particolare Panorpa communus impollina l’orchidea Epipactis latifolia.

Immagine:

73,04 KB






  Firma di angela corasaniti 
angelacorasaniti@fastwebnet.it

http://www.argonauti.org
la Natura di Puglia e Basilicata

 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bari  ~  Messaggi: 2770  ~  Membro dal: 12/09/2006  ~  Ultima visita: 05/06/2020 Torna all'inizio della Pagina

neurottero
Utente Medio



Inserito il - 08/07/2009 : 00:03:05  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di neurottero Aggiungi neurottero alla lista amici  Rispondi Quotando
Salve a tutti/e,

solo un breve intervento per dire che ritengo si trattino praticamente tutte foto relative al taxon Panorpa gr. cognata, ovvero ad una delle specie tra loro affini e presenti in Italia del gruppo "cognata" (Panorpa cognata, P. etrusca e P. annexa, quest'ultima propria del meridione italiano e della Sardegna, per la verità mi sembrerebbe proprio trattarsi di Panorpa annexa, ma non posso esserne sicuro.....)

Buone cose






  Firma di neurottero 
Agostino Letardi
neurotteri.casaccia.enea.it

 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Roma  ~  Messaggi: 53  ~  Membro dal: 07/07/2009  ~  Ultima visita: 05/07/2017 Torna all'inizio della Pagina

angela corasaniti
Amministratore



Inserito il - 08/07/2009 : 12:15:12  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di angela corasaniti Aggiungi angela corasaniti alla lista amici  Rispondi Quotando
Ti ringrazio molto Agostino
Ho cercato tra le vecchie foto scattate ad Accettura qualcuna da poter ingrandire ulteriormente...purtroppo questo è il massimo la definizione è pessima.
Non so se può essere utile?


11,53 KB



14,25 KB



23,88 KB






  Firma di angela corasaniti 
angelacorasaniti@fastwebnet.it

http://www.argonauti.org
la Natura di Puglia e Basilicata

 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bari  ~  Messaggi: 2770  ~  Membro dal: 12/09/2006  ~  Ultima visita: 05/06/2020 Torna all'inizio della Pagina

neurottero
Utente Medio



Inserito il - 09/07/2009 : 16:43:32  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di neurottero Aggiungi neurottero alla lista amici  Rispondi Quotando
Molte grazie, Angela, ma le caratteristiche distintive delle specie del gruppo cognata si posso studiare solo con una visione al binoculare e sono strutture "interne". Diciamo che per motivi zoogeografici da attribuzione a Panorpa annexa è la più probabile, pur rimanendo solo probabilistica

Buone cose






  Firma di neurottero 
Agostino Letardi
neurotteri.casaccia.enea.it

 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Roma  ~  Messaggi: 53  ~  Membro dal: 07/07/2009  ~  Ultima visita: 05/07/2017 Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  
      Bookmark this Topic  
| Altri..
 
Vai a:

Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000
Questa pagina è stata generata in 0,26 secondi.