Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata - Scoiattolo meridionale
    Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata

Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    


Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota Bene : INSERITE SEMPRE DATA E LUOGO (ANCHE SOLO IL COMUNE) DEGLI AVVISTAMENTI



 Tutti i Forum
 FAUNA E FLORA DI PUGLIA, BASILICATA e CALABRIA
 MAMMIFERI
 Scoiattolo meridionale
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:


      Bookmark this Topic  
| Altri..
Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: di 2

adricaste
Moderatore



Inserito il - 02/08/2016 : 15:14:52  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di adricaste Aggiungi adricaste alla lista amici  Rispondi Quotando
Scoiattolo meridionale in Basilicata (Parco nazionale Appennino Lucano). Dopo il ritrovamento di un esemplare nei pressi di Roccanova avvenuta pochi mesi fa', questa è un'altra testimonianza della presenza e/o espansione dello scoiattolo meridionale nella parte meridionale della Basilicata e al di fuori del Pollino. La foto è stata scattata da un gruppo escursionistico di San Chirico Raparo (PZ), "I Lupi del Raparo", che mi hanno concesso di condividerla. Ritengo sia molto interessante. Ciao.



Immagine:

185,73 KB








Modificato da - adricaste in Data 02/08/2016 16:56:00

 Firma di adricaste 
Adriano Castelmezzano

Matera

www.seguilsentiero.it


 Regione Basilicata  ~ Prov.: Matera  ~ Città: Matera  ~  Messaggi: 1247  ~  Membro dal: 19/09/2006  ~  Ultima visita: 19/09/2017

eustachio.80
Utente Normale


Inserito il - 02/08/2016 : 19:51:12  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di eustachio.80 Aggiungi eustachio.80 alla lista amici  Rispondi Quotando
salve a tutti. Adriano, che dire, davvero una bella notizia sapere che l'areale di questo splendido scoiattolo si sia esteso o fosse già da tempo così esteso. peccato averlo trovato lì a terra morto e non saltare per qualche ramo di un albero. comunque, secondo una recente ricerca, si è scoperto che lo scoiattolo meridionale è più diffuso di quanto si pensasse in basilicata, dall'intera area del parco nazionale dell'appennino lucano fino addirittura nella foresta di gallipoli cognato. si spera comunque che la specie allarghi sempre di più il suo territorio e che non venga frenata dall'avanzata dello scoiattolo variabile dalla costa tirrenica verso l'entroterra.
un saluto a tutti. e fa sempre piacere avere queste belle notizie








  Firma di eustachio.80 
eustachio

 Regione Basilicata  ~ Prov.: Matera  ~ Città: matera  ~  Messaggi: 28  ~  Membro dal: 05/05/2009  ~  Ultima visita: 03/03/2017 Torna all'inizio della Pagina

adricaste
Moderatore



Inserito il - 02/08/2016 : 21:30:56  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di adricaste Aggiungi adricaste alla lista amici  Rispondi Quotando
Grazie Eustachio,


faccio il tifo per lui da una vita ma non pensavo che potesse recuperare così tanto il proprio areale e prima o poi potrebbe sbucare da altri siti lucani. Dove hai appreso della sua presenza a Gallipoli-Cognato? La cosa mi interessa, c'erano delle segnalazioni ma io stesso non le ho in passato ritenute valide.

Grazie









  Firma di adricaste 
Adriano Castelmezzano

Matera

www.seguilsentiero.it


 Regione Basilicata  ~ Prov.: Matera  ~ Città: Matera  ~  Messaggi: 1247  ~  Membro dal: 19/09/2006  ~  Ultima visita: 19/09/2017 Torna all'inizio della Pagina

Vilmer77
Moderatore




Inserito il - 03/08/2016 : 02:42:52  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Vilmer77 Aggiungi Vilmer77 alla lista amici  Rispondi Quotando
Sarà un caso che accanto al corpo ci siano 2 pigne?
Probabilmente è vero che i rimboschimenti lo favoriscono.








  Firma di Vilmer77 
Vilmer
________________________
camminando si conosce

 Regione Basilicata  ~ Prov.: Matera  ~ Città: Matera  ~  Messaggi: 3753  ~  Membro dal: 14/09/2006  ~  Ultima visita: 12/08/2017 Torna all'inizio della Pagina

eustachio.80
Utente Normale


Inserito il - 03/08/2016 : 08:21:37  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di eustachio.80 Aggiungi eustachio.80 alla lista amici  Rispondi Quotando
poster-atit-2016-Sciurus 1111-.pdf (126,01 KB)







  Firma di eustachio.80 
eustachio

 Regione Basilicata  ~ Prov.: Matera  ~ Città: matera  ~  Messaggi: 28  ~  Membro dal: 05/05/2009  ~  Ultima visita: 03/03/2017 Torna all'inizio della Pagina

eustachio.80
Utente Normale


Inserito il - 03/08/2016 : 08:29:37  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di eustachio.80 Aggiungi eustachio.80 alla lista amici  Rispondi Quotando
buongiorno a tutti. ho appreso la notizia tempo fa anch'io da un amico di mio padre che vive in zona. dopo ho letto la notizia sul sito 'naturappenninolucano'. la notizia risale a poco fa, aprile di quest'anno più o meno. vi ho allegato il file dove sono raccolte le ricerche fatte fino ad ora, e la cosa che è più sorprendente, è che gran parte dei boschi in basilicata in cui vive la specie, è composta da querceti, e non come si pensava, da conifere. probabilmente la cosa sarà dovuta al fatto che in basilicata non ci sono molti boschi di conifere, per cui la percentuale risulta più alta nei boschi di querce







  Firma di eustachio.80 
eustachio

 Regione Basilicata  ~ Prov.: Matera  ~ Città: matera  ~  Messaggi: 28  ~  Membro dal: 05/05/2009  ~  Ultima visita: 03/03/2017 Torna all'inizio della Pagina

eustachio.80
Utente Normale


Inserito il - 03/08/2016 : 08:36:53  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di eustachio.80 Aggiungi eustachio.80 alla lista amici  Rispondi Quotando
poster-atit-2016-Sciurus-.pdf (380,95 KB)







  Firma di eustachio.80 
eustachio

 Regione Basilicata  ~ Prov.: Matera  ~ Città: matera  ~  Messaggi: 28  ~  Membro dal: 05/05/2009  ~  Ultima visita: 03/03/2017 Torna all'inizio della Pagina

eustachio.80
Utente Normale


Inserito il - 03/08/2016 : 08:38:10  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di eustachio.80 Aggiungi eustachio.80 alla lista amici  Rispondi Quotando
vi rimando l'allegato in una risoluzione migliore, in cui si legge meglio la leggenda







  Firma di eustachio.80 
eustachio

 Regione Basilicata  ~ Prov.: Matera  ~ Città: matera  ~  Messaggi: 28  ~  Membro dal: 05/05/2009  ~  Ultima visita: 03/03/2017 Torna all'inizio della Pagina

adricaste
Moderatore



Inserito il - 03/08/2016 : 14:27:12  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di adricaste Aggiungi adricaste alla lista amici  Rispondi Quotando
eustachio.80 ha scritto:

buongiorno a tutti. ho appreso la notizia tempo fa anch'io da un amico di mio padre che vive in zona. dopo ho letto la notizia sul sito 'naturappenninolucano'. la notizia risale a poco fa, aprile di quest'anno più o meno. vi ho allegato il file dove sono raccolte le ricerche fatte fino ad ora, e la cosa che è più sorprendente, è che gran parte dei boschi in basilicata in cui vive la specie, è composta da querceti, e non come si pensava, da conifere. probabilmente la cosa sarà dovuta al fatto che in basilicata non ci sono molti boschi di conifere, per cui la percentuale risulta più alta nei boschi di querce


Ciao Eustachio,

grazie per il tuo contributo. Ho letto anch'io il lavoro che hai allegato, le segnalazioni derivano da un lavoro di raccolta dati di due esperti non locali con cui sono in contatto e a cui dissi subito che il dato di Gallipoli-Cognato secondo il mio parere era molto dubbio ma se ovviamente conosci le persone che hanno testimoniato l'avvistamento, potremmo ascoltarli e cercare di capire qualcosa al riguardo, quindi, se vuoi, mi puoi contattare e vediamo. Per il discorso del tipo di vegetazione forestale, penso come Vilmer che le conifere aiutino e anche molto, forse il dato sulla preponderanza delle querce sugli altri tipi forestali sia dovuto alla maggiore vicinanza ai centri abitati e a maggiori possibilità di avvistamento, i primi anni che l'ho visto sul Pollino, era sempre nel bosco misto faggio-abete, poi l'ho osservato anche in zone più aperte e con querce.

Fammi sapere









  Firma di adricaste 
Adriano Castelmezzano

Matera

www.seguilsentiero.it


 Regione Basilicata  ~ Prov.: Matera  ~ Città: Matera  ~  Messaggi: 1247  ~  Membro dal: 19/09/2006  ~  Ultima visita: 19/09/2017 Torna all'inizio della Pagina

adricaste
Moderatore



Inserito il - 03/08/2016 : 14:36:56  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di adricaste Aggiungi adricaste alla lista amici  Rispondi Quotando
adricaste ha scritto:

eustachio.80 ha scritto:

buongiorno a tutti. ho appreso la notizia tempo fa anch'io da un amico di mio padre che vive in zona. dopo ho letto la notizia sul sito 'naturappenninolucano'. la notizia risale a poco fa, aprile di quest'anno più o meno. vi ho allegato il file dove sono raccolte le ricerche fatte fino ad ora, e la cosa che è più sorprendente, è che gran parte dei boschi in basilicata in cui vive la specie, è composta da querceti, e non come si pensava, da conifere. probabilmente la cosa sarà dovuta al fatto che in basilicata non ci sono molti boschi di conifere, per cui la percentuale risulta più alta nei boschi di querce




Ciao Eustachio,

grazie per il tuo contributo. Ho letto anch'io il lavoro che hai allegato, le segnalazioni derivano da un lavoro di raccolta dati di due esperti non locali con cui sono in contatto e a cui dissi subito che il dato di Gallipoli-Cognato secondo il mio parere era molto dubbio ma se ovviamente conosci le persone che hanno testimoniato l'avvistamento, potremmo ascoltarli e cercare di capire qualcosa al riguardo, quindi, se vuoi, mi puoi contattare e vediamo. Per il discorso del tipo di vegetazione forestale, penso come Vilmer che le conifere aiutino e anche molto, forse il dato sulla preponderanza delle querce sugli altri tipi forestali sia dovuto alla maggiore vicinanza ai centri abitati e a maggiori possibilità di avvistamento, i primi anni che l'ho visto sul Pollino, era sempre nel bosco misto faggio-abete, poi l'ho osservato anche in zone più aperte e con querce.

Fammi sapere




in quali zone di Gallipoli-Cognato ci sarebbe statol'avvistamento?








  Firma di adricaste 
Adriano Castelmezzano

Matera

www.seguilsentiero.it


 Regione Basilicata  ~ Prov.: Matera  ~ Città: Matera  ~  Messaggi: 1247  ~  Membro dal: 19/09/2006  ~  Ultima visita: 19/09/2017 Torna all'inizio della Pagina

eustachio.80
Utente Normale


Inserito il - 03/08/2016 : 14:44:45  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di eustachio.80 Aggiungi eustachio.80 alla lista amici  Rispondi Quotando
Grazie adriano. Io ero molto scettico sulla cosa, ma lui insisteva che fosse vero, visto che è un ex cacciatore, anziano, che ha cacciato per anni, e che mi diceva che sapeva riconoscere uno scoiattolo da un ghiro o quant'altro. La cosa che mi ha colpito é che ha detto che era anche di colore scuro, quindi mi ha fatto pensare ancora di più al fatto che dicesse la verità, e mi ha riferito che questo avvistamento è avvenuto addirittura almeno 7 anni fa, e questo fa pensare che magari sono lì già da un po di tempo. Ho continuato a rimanere sempre un po con il dubbio, fino alla notizia letta su quel sito. Li ho pensato che allora aveva ragione







  Firma di eustachio.80 
eustachio

 Regione Basilicata  ~ Prov.: Matera  ~ Città: matera  ~  Messaggi: 28  ~  Membro dal: 05/05/2009  ~  Ultima visita: 03/03/2017 Torna all'inizio della Pagina

eustachio.80
Utente Normale


Inserito il - 03/08/2016 : 14:59:10  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di eustachio.80 Aggiungi eustachio.80 alla lista amici  Rispondi Quotando
Mi farebbe piacere fare un sopralluogo a gallipoli cognato per constatare la sua reale presenza. Sono di matera, ma vivo da anni a milano. Non appena ho la possibilità di venire giù e contattare l'amico di mio padre sulla zona più o meno di gallipoli cognato dove avvistó lo scoiattolo, ci vado e se ci sarà anche la disponibilità a venire da parte di qualcuno di voi, sarei più che felice







  Firma di eustachio.80 
eustachio

 Regione Basilicata  ~ Prov.: Matera  ~ Città: matera  ~  Messaggi: 28  ~  Membro dal: 05/05/2009  ~  Ultima visita: 03/03/2017 Torna all'inizio della Pagina

eustachio.80
Utente Normale


Inserito il - 03/08/2016 : 15:13:20  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di eustachio.80 Aggiungi eustachio.80 alla lista amici  Rispondi Quotando
Si ha invece notizie sulla eventuale dannositá dello scoiattolo variabile su quello nostrano? Per quanto riguarda la competitività alimentare e territoriale?







  Firma di eustachio.80 
eustachio

 Regione Basilicata  ~ Prov.: Matera  ~ Città: matera  ~  Messaggi: 28  ~  Membro dal: 05/05/2009  ~  Ultima visita: 03/03/2017 Torna all'inizio della Pagina

adricaste
Moderatore



Inserito il - 03/08/2016 : 20:30:08  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di adricaste Aggiungi adricaste alla lista amici  Rispondi Quotando
eustachio.80 ha scritto:

Grazie adriano. Io ero molto scettico sulla cosa, ma lui insisteva che fosse vero, visto che è un ex cacciatore, anziano, che ha cacciato per anni, e che mi diceva che sapeva riconoscere uno scoiattolo da un ghiro o quant'altro. La cosa che mi ha colpito é che ha detto che era anche di colore scuro, quindi mi ha fatto pensare ancora di più al fatto che dicesse la verità, e mi ha riferito che questo avvistamento è avvenuto addirittura almeno 7 anni fa, e questo fa pensare che magari sono lì già da un po di tempo. Ho continuato a rimanere sempre un po con il dubbio, fino alla notizia letta su quel sito. Li ho pensato che allora aveva ragione


Grazie Eustachio,


potresti semplicemente chiedere all'amico cacciatore le località degli avvistamenti e altre informazioni utili (ambiente, quota, nome località, comportamento). Il parco lo conosco abbastanza bene e potremmo farci un'idea di massima. Se vuoi mi possono anche contattare. Per i danni di questi scoiattoli esotici sto per fare una domanda proprio su questo a persone esperte e vediamo cosa mi dicono.









  Firma di adricaste 
Adriano Castelmezzano

Matera

www.seguilsentiero.it


 Regione Basilicata  ~ Prov.: Matera  ~ Città: Matera  ~  Messaggi: 1247  ~  Membro dal: 19/09/2006  ~  Ultima visita: 19/09/2017 Torna all'inizio della Pagina

eustachio.80
Utente Normale


Inserito il - 06/08/2016 : 15:25:04  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di eustachio.80 Aggiungi eustachio.80 alla lista amici  Rispondi Quotando
Buongiorno adriano. Ho contattato questa persona tramite mio padre, mi ha detto di aver visto uno scoiattolo passargli più o meno a 20 metri da lui, attraverso un sentiero nel bosco. Per quanto riguarda la località, non sa come si chiami, ma diceva di essere nei pressi di accettura. Il colore, lui ricorda essere molto scuro, e non marrone o grigio, la coda era molto folta. ha detto che è durato un attimo questo passaggio, ma è sicuro del colore è della classica forma, molto simile a quelli visti da lui in calabria quando andava a caccia







  Firma di eustachio.80 
eustachio

 Regione Basilicata  ~ Prov.: Matera  ~ Città: matera  ~  Messaggi: 28  ~  Membro dal: 05/05/2009  ~  Ultima visita: 03/03/2017 Torna all'inizio della Pagina

adricaste
Moderatore



Inserito il - 08/08/2016 : 07:55:43  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di adricaste Aggiungi adricaste alla lista amici  Rispondi Quotando
Grazie mille, Eustachio,


il mio scetticismo inizia a cedere...le informazioni che mi hai dato sembrano sempre di più vicine alla realtà che in effetti possa essere lo scoiattolo meridionale (soprattutto la descrizione fatta dal cacciatore e dal fatto che lo abbia visto in Calabria..). Se fosse lui ce ne devono essere così pochi, sperando non siano specie alloctone immesse da qualcuno in tempi recenti ma dubito fortemente. Se l'amico di papà vuole lo potrei contattare personalmente? Anni di frequentazione del parco e non avere mai visto lo scoiattolo meridionale...di solito gli scoiattoli, dicono gli esperti, se ci sono si vedono, ma recentemente sembra ci stiano smentendo.

Grazie ancora e fammi sapere

Adriano








Modificato da - adricaste in data 08/08/2016 10:52:34

  Firma di adricaste 
Adriano Castelmezzano

Matera

www.seguilsentiero.it


 Regione Basilicata  ~ Prov.: Matera  ~ Città: Matera  ~  Messaggi: 1247  ~  Membro dal: 19/09/2006  ~  Ultima visita: 19/09/2017 Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 2 Discussione  
Pagina Successiva
      Bookmark this Topic  
| Altri..
 
Vai a:

Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000
Questa pagina è stata generata in 1,06 secondi.