Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata - Merlo dal collare?
    Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata

Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    


Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota Bene : INSERITE SEMPRE DATA E LUOGO (ANCHE SOLO IL COMUNE) DEGLI AVVISTAMENTI



 Tutti i Forum
 UCCELLI
 UCCELLI DI PUGLIA, BASILICATA E CALABRIA
 Merlo dal collare?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:


      Bookmark this Topic  
| Altri..
Autore Discussione  

adricaste
Moderatore



Inserito il - 18/10/2011 : 21:22:49  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di adricaste Aggiungi adricaste alla lista amici  Rispondi Quotando
Monte Alpi (Castelsaraceno-PZ). Domenica 16 Ottobre 2011.





Immagine:

236,23 KB






 Firma di adricaste 
Adriano Castelmezzano

Matera

www.seguilsentiero.it


 Regione Basilicata  ~ Prov.: Matera  ~ Città: Matera  ~  Messaggi: 1247  ~  Membro dal: 19/09/2006  ~  Ultima visita: 13/02/2021

Mergus
Moderatore


Inserito il - 18/10/2011 : 21:56:38  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Mergus Aggiungi Mergus alla lista amici  Rispondi Quotando
Quell'aspetto squamoso e quelle copritrici così bordate di chiaro mi suggeriscono che hai ragione. Ma dovrebbe trattarsi di un individuo giovane....
Aspettiamo gli esperti nel campo. Io questi uccelli li conosco pochissimo, anzi per niente

Ciao






  Firma di Mergus 
Massimo Notarangelo
Manfredonia (FG)

 Regione Puglia  ~ Prov.: Foggia  ~ Città: Manfredonia  ~  Messaggi: 879  ~  Membro dal: 02/12/2008  ~  Ultima visita: 24/05/2019 Torna all'inizio della Pagina

Anthony
Moderatore


Inserito il - 18/10/2011 : 22:28:36  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Anthony Aggiungi Anthony alla lista amici  Rispondi Quotando
Esperto nel campo non lo sono ma direi che Mergus abbia ragione. Che bella trovata, sono decenni che lo voglio vedere nelle mie terre adottive e che non ci sia ancora riuscito... complimenti Adriano

Mergus ha scritto:

Quell'aspetto squamoso e quelle copritrici così bordate di chiaro mi suggeriscono che hai ragione. Ma dovrebbe trattarsi di un individuo giovane....
Aspettiamo gli esperti nel campo. Io questi uccelli li conosco pochissimo, anzi per niente

Ciao






 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Torre a Mare  ~  Messaggi: 330  ~  Membro dal: 23/09/2006  ~  Ultima visita: 03/05/2016 Torna all'inizio della Pagina

Tommy
Moderatore


Inserito il - 18/10/2011 : 22:48:05  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo Aggiungi Tommy alla lista amici  Rispondi Quotando
Non solo colore del piumaggio.
Io aggiungerei anche la proiezione delle primarie, molto più lunga che nel merlo.

Propenderei anch'io per il merlo dal collare.
Ciao.







  Firma di Tommy 
Tommy Capodiferro
Argonauta barese.

 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bari  ~  Messaggi: 420  ~  Membro dal: 13/09/2006  ~  Ultima visita: 03/01/2017 Torna all'inizio della Pagina

Vilmer77
Moderatore




Inserito il - 18/10/2011 : 22:51:00  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Vilmer77 Aggiungi Vilmer77 alla lista amici  Rispondi Quotando
Caspita... Io non me ne ero nemmeno accorto! Bravissimo Adriano.





  Firma di Vilmer77 
Vilmer
________________________
camminando si conosce

 Regione Basilicata  ~ Prov.: Matera  ~ Città: Matera  ~  Messaggi: 3753  ~  Membro dal: 14/09/2006  ~  Ultima visita: 24/02/2021 Torna all'inizio della Pagina

Mimmo011
Utente Master


Inserito il - 18/10/2011 : 23:02:13  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo Aggiungi Mimmo011 alla lista amici  Rispondi Quotando
Ottimo Adriano!!!!





  Firma di Mimmo011 
Mimmo

 Regione Basilicata  ~ Prov.: Matera  ~ Città: Matera  ~  Messaggi: 1253  ~  Membro dal: 23/01/2008  ~  Ultima visita: 11/04/2014 Torna all'inizio della Pagina

adricaste
Moderatore



Inserito il - 18/10/2011 : 23:13:37  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di adricaste Aggiungi adricaste alla lista amici  Rispondi Quotando
Grazie!

Quante segnalazioni ci sono per la Basilicata? Qui sverna soltanto?


Ciao








  Firma di adricaste 
Adriano Castelmezzano

Matera

www.seguilsentiero.it


 Regione Basilicata  ~ Prov.: Matera  ~ Città: Matera  ~  Messaggi: 1247  ~  Membro dal: 19/09/2006  ~  Ultima visita: 13/02/2021 Torna all'inizio della Pagina

giuseppe nuovo
Amministratore




Inserito il - 18/10/2011 : 23:33:27  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di giuseppe nuovo  Clicca sul telefono per chiamare con Skype  giuseppe nuovo  Invia a giuseppe nuovo un messaggio Yahoo! Aggiungi giuseppe nuovo alla lista amici  Rispondi Quotando
complimenti davvero!!!
Per dettagli ulteriori sui turdidi italiani, sulla loro distribuzione, consistenza e trend,
leggetevi questo bel rapporto dell'ISPRA n. 123/2010

http://www.isprambiente.gov.it/site...23_2010.html


Vi si legge: "Nella parte superiore dell’ala e#768; visibile un pannello alare, formato dal- la punta grigio-argentea o marrone-grigiastra delle penne copritrici;

Criteri per il riconoscimento del Merlo dal collare dal Merlo in base alle caratteristiche dell’ala. Dal solo esame dell’ala, e#768; possibile determinare con certezza queste due specie controllando la forma delle remiganti piu#768; esterne (Fig. 79). Nel Merlo si osserva un’incisione nel vessillo ester- no dalla terza alla sesta remigante primaria, mentre nel Merlo dal collare tale incisione e#768; pre- sente solo fino alla quinta primaria."






  Firma di giuseppe nuovo 
Giuseppe Nuovo
Bari
argonauti@ymail.com
http://www.argonauti.org

il database per il naturalista
http://www.bio-log.it

 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bari  ~  Messaggi: 3228  ~  Membro dal: 12/09/2006  ~  Ultima visita: 16/01/2021 Torna all'inizio della Pagina

adricaste
Moderatore



Inserito il - 18/10/2011 : 23:41:57  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di adricaste Aggiungi adricaste alla lista amici  Rispondi Quotando






  Firma di adricaste 
Adriano Castelmezzano

Matera

www.seguilsentiero.it


 Regione Basilicata  ~ Prov.: Matera  ~ Città: Matera  ~  Messaggi: 1247  ~  Membro dal: 19/09/2006  ~  Ultima visita: 13/02/2021 Torna all'inizio della Pagina

adricaste
Moderatore



Inserito il - 19/10/2011 : 13:56:18  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di adricaste Aggiungi adricaste alla lista amici  Rispondi Quotando
giuseppe nuovo ha scritto:

complimenti davvero!!!
Per dettagli ulteriori sui turdidi italiani, sulla loro distribuzione, consistenza e trend,
leggetevi questo bel rapporto dell'ISPRA n. 123/2010

http://www.isprambiente.gov.it/site...23_2010.html


Vi si legge: "Nella parte superiore dell’ala e#768; visibile un pannello alare, formato dal- la punta grigio-argentea o marrone-grigiastra delle penne copritrici;

Criteri per il riconoscimento del Merlo dal collare dal Merlo in base alle caratteristiche dell’ala. Dal solo esame dell’ala, e#768; possibile determinare con certezza queste due specie controllando la forma delle remiganti piu#768; esterne (Fig. 79). Nel Merlo si osserva un’incisione nel vessillo ester- no dalla terza alla sesta remigante primaria, mentre nel Merlo dal collare tale incisione e#768; pre- sente solo fino alla quinta primaria."




Riporto quanto comunicatomi da Gianni Palumbo:

"Merlo da collare Turdus torquatus. Un maschio, probabilmente della ssp. alpestris,
osservato frammisto ad un gruppo di circa 1.000 Cesene il 14 gennaio in località Terranova, sul Pollino. Tassi (1972) riporta l’osservazione di piccoli storni in località “Grande Porta del Pollino” in Basilicata.
La nostra è quindi la prima osservazione di cui si ha notizia dopo il 1972.
La specie è stata osservata più volte in Sicilia ed in Calabria per cui appare probabile che possa comunque capitare più di frequente anche in Basilicata.






  Firma di adricaste 
Adriano Castelmezzano

Matera

www.seguilsentiero.it


 Regione Basilicata  ~ Prov.: Matera  ~ Città: Matera  ~  Messaggi: 1247  ~  Membro dal: 19/09/2006  ~  Ultima visita: 13/02/2021 Torna all'inizio della Pagina

ventura
Utente Senior


Inserito il - 19/10/2011 : 21:03:47  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di ventura Aggiungi ventura alla lista amici  Rispondi Quotando
Complimenti ad Adriano, questa è proprio una bella osservazione!





  Firma di ventura 
Ventura Talamo
Manfredonia
http://www.garganonatura.it/

 Regione Puglia  ~ Prov.: Foggia  ~ Città: Manfredonia  ~  Messaggi: 641  ~  Membro dal: 20/09/2006  ~  Ultima visita: 09/06/2014 Torna all'inizio della Pagina

adricaste
Moderatore



Inserito il - 19/10/2011 : 23:32:10  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di adricaste Aggiungi adricaste alla lista amici  Rispondi Quotando
Grazie Vent!







  Firma di adricaste 
Adriano Castelmezzano

Matera

www.seguilsentiero.it


 Regione Basilicata  ~ Prov.: Matera  ~ Città: Matera  ~  Messaggi: 1247  ~  Membro dal: 19/09/2006  ~  Ultima visita: 13/02/2021 Torna all'inizio della Pagina

egidiofulco
Moderatore


Inserito il - 28/10/2011 : 18:05:56  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di egidiofulco  Clicca sul telefono per chiamare con Skype  egidiofulco Aggiungi egidiofulco alla lista amici  Rispondi Quotando
adricaste ha scritto:

[quote]

Riporto quanto comunicatomi da Gianni Palumbo:

"Merlo da collare Turdus torquatus. Un maschio, probabilmente della ssp. alpestris,
osservato frammisto ad un gruppo di circa 1.000 Cesene il 14 gennaio in località Terranova, sul Pollino. Tassi (1972) riporta l’osservazione di piccoli storni in località “Grande Porta del Pollino” in Basilicata.
La nostra è quindi la prima osservazione di cui si ha notizia dopo il 1972.
La specie è stata osservata più volte in Sicilia ed in Calabria per cui appare probabile che possa comunque capitare più di frequente anche in Basilicata.



Finalmente riesco a connettermi per un più di qualche minuto.
Ci tenevo a correggere questo dato, infatti oltre a quella del 1972 esiste un'altra osservazione di Andrea Corso nel 1999 (o 2000 non ricordo), sempre nel territorio di Terranova. Ho l'articolo a casa quando rientro lo recupero.
Anche nella nostra Check-list pubblicata nel 2008 sulla RIO avevamo considerato la specie A-2, dunque la vostra osservazione dell'Alpi è la terza segnalazione nota.

Ciao e complimenti!

Egidio

P.S.
Alla Foce del Bradano ancora gran passo di Pettirossi (oggi ne ho inanellati oltre 40). Prese le prime Passere scopaiole, Spazzacamino e 3 Tordi bott. Nei giorni scorsi inanellato anche un Forapaglie castagnolo, mentre in giro in questi giorni si vedono centinaia di Corallini.
Allodole di passo continuo tutte le mattine, oggi ne ho stimate almeno 1500.

Off topic: Raganelle in canto, Natrix natrix e Biacchi in attività, Emys, Testudo ermanni, 1 Caretta spiaggiata, ecc...ecc...

ciao

Egidio






  Firma di egidiofulco 
Egidio Fulco
Pignola (PZ)

 Regione Basilicata  ~ Prov.: Potenza  ~ Città: Pignola  ~  Messaggi: 1262  ~  Membro dal: 09/10/2006  ~  Ultima visita: 11/02/2017 Torna all'inizio della Pagina

Biochimico
Utente Attivo


Inserito il - 28/10/2011 : 18:44:36  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Biochimico  Clicca sul telefono per chiamare con Skype  Biochimico Aggiungi Biochimico alla lista amici  Rispondi Quotando
eccezionale documento e avvistamento. Complimenti!





  Firma di Biochimico 
Stefano Spagnulo

 Regione Puglia  ~ Prov.: Lecce  ~ Città: Trepuzzi  ~  Messaggi: 415  ~  Membro dal: 09/03/2009  ~  Ultima visita: 23/11/2016 Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  
      Bookmark this Topic  
| Altri..
 
Vai a:

Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000
Questa pagina è stata generata in 0,38 secondi.