Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata - Poiana o qualcos'altro???
    Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata

Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    


Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota Bene : INSERITE SEMPRE DATA E LUOGO (ANCHE SOLO IL COMUNE) DEGLI AVVISTAMENTI



 Tutti i Forum
 UCCELLI
 UCCELLI DI PUGLIA, BASILICATA E CALABRIA
 Poiana o qualcos'altro???
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:


      Bookmark this Topic  
| Altri..
Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: di 3

chondropex
Utente Normale


Inserito il - 12/03/2011 : 13:12:43  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di chondropex  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di chondropex Aggiungi chondropex alla lista amici  Rispondi Quotando
Salve, già dall'altro giorno l'avevo avvistata, oggi son tornato per fotografarla, ma non è un impresa semplice, mi è riuscita solo questa foto per il momento, apertura alare notevole, da lontano la scambiai per un'airone inizialmente. Dovrebbe essere una poiana, data la posizione geografica(penisola salentina, prov. di Taranto), ma le ali sembrano alquanto lunghe rispetto a quelle di una poiana, ha degli spicchi di bianco sotto le ali e sotto il ventre...
voi che dite?

Immagine:

176,28 KB






Modificato da - chondropex in Data 12/03/2011 13:13:40

 Regione Puglia  ~ Prov.: Taranto  ~ Città: San Marzano di San Giuseppe  ~  Messaggi: 25  ~  Membro dal: 17/10/2010  ~  Ultima visita: 20/06/2018

Mergus
Moderatore


Inserito il - 12/03/2011 : 14:30:06  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Mergus Aggiungi Mergus alla lista amici  Rispondi Quotando
Direi falco di palude femmina o immaturo





  Firma di Mergus 
Massimo Notarangelo
Manfredonia (FG)

 Regione Puglia  ~ Prov.: Foggia  ~ Città: Manfredonia  ~  Messaggi: 879  ~  Membro dal: 02/12/2008  ~  Ultima visita: 24/05/2019 Torna all'inizio della Pagina

chondropex
Utente Normale


Inserito il - 12/03/2011 : 15:21:28  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di chondropex  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di chondropex Aggiungi chondropex alla lista amici  Rispondi Quotando
immaturo non credo, era molto grande, il fatto che si sia alzato a circa 2000 mt sopra la mia testa può aiutare?
sul dorso era uniformemente scuro, e la testa appariva pittosto chiara.






 Regione Puglia  ~ Prov.: Taranto  ~ Città: San Marzano di San Giuseppe  ~  Messaggi: 25  ~  Membro dal: 17/10/2010  ~  Ultima visita: 20/06/2018 Torna all'inizio della Pagina

chondropex
Utente Normale


Inserito il - 12/03/2011 : 15:34:36  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di chondropex  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di chondropex Aggiungi chondropex alla lista amici  Rispondi Quotando
sto pensando al falco pescatore, con la pancia bianca c'è solo quello. Comunque in entrambi i casi dovrebbe essere il primo avvistamento della zona.
Inoltre era parecchio grande, tenete presente che la foto è stata ritagliata, nella foto originale si vede una virgoletta in cielo, era parecchio in alto.






 Regione Puglia  ~ Prov.: Taranto  ~ Città: San Marzano di San Giuseppe  ~  Messaggi: 25  ~  Membro dal: 17/10/2010  ~  Ultima visita: 20/06/2018 Torna all'inizio della Pagina

Simone
Moderatore


Inserito il - 12/03/2011 : 17:46:19  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Simone Aggiungi Simone alla lista amici  Rispondi Quotando
ciao,

concordo con Mergus. La sagoma è quella di un falco di palude.

saluti
Simone






 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Monopoli  ~  Messaggi: 839  ~  Membro dal: 08/10/2006  ~  Ultima visita: 26/10/2016 Torna all'inizio della Pagina

chondropex
Utente Normale


Inserito il - 12/03/2011 : 19:00:56  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di chondropex  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di chondropex Aggiungi chondropex alla lista amici  Rispondi Quotando
il falco di palude non ha la pancia bianca, o sbaglio?





 Regione Puglia  ~ Prov.: Taranto  ~ Città: San Marzano di San Giuseppe  ~  Messaggi: 25  ~  Membro dal: 17/10/2010  ~  Ultima visita: 20/06/2018 Torna all'inizio della Pagina

chondropex
Utente Normale


Inserito il - 12/03/2011 : 21:32:52  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di chondropex  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di chondropex Aggiungi chondropex alla lista amici  Rispondi Quotando
mi hanno sugerito biancone





 Regione Puglia  ~ Prov.: Taranto  ~ Città: San Marzano di San Giuseppe  ~  Messaggi: 25  ~  Membro dal: 17/10/2010  ~  Ultima visita: 20/06/2018 Torna all'inizio della Pagina

aal
Utente Attivo


Inserito il - 12/03/2011 : 22:16:37  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di aal Aggiungi aal alla lista amici  Rispondi Quotando
la sagoma è da albanella o falco di palude, non da biancone





  Firma di aal 
al

 Regione Puglia  ~ Prov.: Taranto  ~ Città: taranto  ~  Messaggi: 169  ~  Membro dal: 10/04/2008  ~  Ultima visita: 03/05/2014 Torna all'inizio della Pagina

chondropex
Utente Normale


Inserito il - 13/03/2011 : 00:05:37  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di chondropex  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di chondropex Aggiungi chondropex alla lista amici  Rispondi Quotando
hai mai visto un albanella o falco di palude alzarsi a 2000mt d'altezza?
Quelli volano a 2-3mt d'altezza






 Regione Puglia  ~ Prov.: Taranto  ~ Città: San Marzano di San Giuseppe  ~  Messaggi: 25  ~  Membro dal: 17/10/2010  ~  Ultima visita: 20/06/2018 Torna all'inizio della Pagina

donatol
Moderatore


Inserito il - 13/03/2011 : 10:08:31  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di donatol Aggiungi donatol alla lista amici  Rispondi Quotando
come fai ad essere sicuro che erano 2000 mt?
magari era un individuo in migrazione (un'avanguardia, diciamo) ed allora sì che volano alti!
la sagoma è proprio da Falco di palude, puoi anche guardare qui, dove ci sono foto simili alla tua:
http://www.argonauti.org/forum/topi...OPIC_ID=9338
dalla foto non si capisce, ma se era chiaro sotto potrebbe essere un maschio.






  Firma di donatol 
donato

 Regione Basilicata  ~ Prov.: Matera  ~ Città: montalbano jonico  ~  Messaggi: 937  ~  Membro dal: 02/01/2008  ~  Ultima visita: 01/09/2016 Torna all'inizio della Pagina

Giuseppe La Gioia
Moderatore


Inserito il - 13/03/2011 : 13:13:08  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Giuseppe La Gioia  Clicca sul telefono per chiamare con Skype  Giuseppe La Gioia Aggiungi Giuseppe La Gioia alla lista amici  Rispondi Quotando
chondropex ha scritto:

immaturo non credo, era molto grande, il fatto che si sia alzato a circa 2000 mt sopra la mia testa può aiutare?
sul dorso era uniformemente scuro, e la testa appariva pittosto chiara.

Una precisazione.
Per immaturo si intende un esemplare completamento svezzato, e quindi anche in grado di volare, ma con piumaggio non ancora da adulto. Poichè gli uccelli raggiungono la loro dimensione definitiva (salve un eventuale ulteriore leggero accresimento non apprezzabile comunque ad occhio nudo) già con lo svezzamento, quindi pochi giorni dopo aver abbandonano il nido, le dimensioni non ci aiutano a determinarne l'età.

ciao






  Firma di Giuseppe La Gioia 
Giuseppe La Gioia
Lecce

www.ormepuglia.it
www.inanellamentoitalia.it

 Regione Puglia  ~ Prov.: Lecce  ~ Città: Lecce  ~  Messaggi: 422  ~  Membro dal: 15/09/2006  ~  Ultima visita: 09/02/2015 Torna all'inizio della Pagina

chondropex
Utente Normale


Inserito il - 13/03/2011 : 13:26:10  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di chondropex  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di chondropex Aggiungi chondropex alla lista amici  Rispondi Quotando
Allora vediamo se vi convinco...ho detto 2000mt per non esagerare, in quella foto era molto più basso, inoltre è stata fatta con zoom 4x ed è stata ritagliata dalla foto originale 10Mpx, non ho foto di quando vola a 2000mt perchè era quasi impercettibile all'occhio umano!
Non può essere in migrazione, perchè son 3 giorni che lo becco sempre nello stesso posto!
La sagoma del falco(albanella) di palude non ci assomiglia per niente, inoltre questo era il doppio in quanto a dimensioni.
I falconieri più esperti sul forum di falconeria dicono biancone, fate un po voi.
So che non è il suo habitat abituale questa zona, ma ricorda che qui c'è un invaso presente solo da 2 anni. Potrebbe essere una bella scoperta se tutto verrà confermato.






 Regione Puglia  ~ Prov.: Taranto  ~ Città: San Marzano di San Giuseppe  ~  Messaggi: 25  ~  Membro dal: 17/10/2010  ~  Ultima visita: 20/06/2018 Torna all'inizio della Pagina

Giuseppe La Gioia
Moderatore


Inserito il - 13/03/2011 : 17:55:16  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Giuseppe La Gioia  Clicca sul telefono per chiamare con Skype  Giuseppe La Gioia Aggiungi Giuseppe La Gioia alla lista amici  Rispondi Quotando
lo scopo del forum è anche quello di confrontarsi e, quindi, può essere che non tutti siano della stessa idea.
Per esempio anch'io, come altri prima di me hanno già espresso, ritengo che la sagama possa essere di Falco di palude o di Albanella reale e, quindi, sono in disaccordo con la tua idea. Ciononostante, per poter avvicinarsi ad una corretta identificazione, come hai detto giustamente tu, vanno valutate altre caratteristiche: morfologiche, fenotipiche ed eco-etologiche.
Quindi, gli indizi che ci hai dato sono:
1) dimensioni doppie rispetto al falco di palude
2) presenza di un invaso nelle vicinanze (per invaso penso intendi un'area umida)

Mie personali considerazioni:
1) le dimensioni doppie rispetto al falco di palude escluderebbero sia il Biancone che, soprattutto, il Falco pescatore (prima ipotesi da te suggerita). Il Biancone ha un'apertura alare pari ad una volta e mezzo quella del palude. dovremmo quindi cercare tra specie più grandi
2) la presenza di un invaso dovrebbe far propendere, eventualmente per il Falco pescatore in quanto il Biancone ama luoghi assolati e ricchi di serpenti e lucertole e non può certo essere attirato dalla presenza dell'invaso
3) tornando alla sagoma, dovremmo concentrarsi sul numero di "dita" dell'ala che dalle foto sembrano solo 4. questa caratteristica potrebbe essere utile per l'identificazione, almeno, del genere.

ciao






  Firma di Giuseppe La Gioia 
Giuseppe La Gioia
Lecce

www.ormepuglia.it
www.inanellamentoitalia.it

 Regione Puglia  ~ Prov.: Lecce  ~ Città: Lecce  ~  Messaggi: 422  ~  Membro dal: 15/09/2006  ~  Ultima visita: 09/02/2015 Torna all'inizio della Pagina

chondropex
Utente Normale


Inserito il - 13/03/2011 : 19:05:17  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di chondropex  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di chondropex Aggiungi chondropex alla lista amici  Rispondi Quotando
Ok, volevo solo rettificare che per dimensioni doppie, non intendevo nel vero senso della parola, ma solo per dire che è molto più grande, non realmente il doppio.

Rispetto la tua considerazione, sono daccodo con te sul fatto che i bianconi non sono attirati dall'acqua, anche se ci gira intorno all'invaso, nelle terre circostanti e non sull'acqua, però la sagoma non coincide per niente a mio parere con quella di un palude.

Per invaso intendo un lago artificiale...ti mostro una foto:

Immagine:

144,18 KB






 Regione Puglia  ~ Prov.: Taranto  ~ Città: San Marzano di San Giuseppe  ~  Messaggi: 25  ~  Membro dal: 17/10/2010  ~  Ultima visita: 20/06/2018 Torna all'inizio della Pagina

giuseppe nuovo
Amministratore




Inserito il - 13/03/2011 : 19:06:39  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di giuseppe nuovo  Clicca sul telefono per chiamare con Skype  giuseppe nuovo  Invia a giuseppe nuovo un messaggio Yahoo! Aggiungi giuseppe nuovo alla lista amici  Rispondi Quotando
anche io riconosco la sagoma di falco di palude o albanella.
Assolutamente no Biancone e Falco Pescatore.
Piccola precisazione: Il fatto che su un sito di falconieri si dica il contrario... non ci da sicuramente una 'patente' di affidabilità






  Firma di giuseppe nuovo 
Giuseppe Nuovo
Bari
argonauti@ymail.com
http://www.argonauti.org

il database per il naturalista
http://www.bio-log.it

 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bari  ~  Messaggi: 3229  ~  Membro dal: 12/09/2006  ~  Ultima visita: 02/12/2021 Torna all'inizio della Pagina

Tommy
Moderatore


Inserito il - 13/03/2011 : 19:13:25  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo Aggiungi Tommy alla lista amici  Rispondi Quotando
Ciao chondropex.
Sul forum condividiamo osservazioni e foto insieme, ed insieme cerchiamo di risolvere dubbi di identificazione. Con questo voglio dire che tutti possiamo sbagliare, e che quindi soprattutto quelli che hanno qualche anno di osservazione in più di noi possono aiutarci a scoprire alcuni dettagli che possono sfuggirci.
Io, ad esempio, ho 33 anni e ho fatto tanta esperienza nel mondo del birdwatching, partecipando a campi sullo Stretto di Messina (dove di falchi di palude se ne vedono a migliaia), viaggi ornitologici ed altro, ma ancora adesso sto attento ad assorbire i consigli delle persone più esperte/preparate perchè anch'io posso sbagliare.

Ti scrivo perchè voglio illustrarti meglio il mio punto di vista (credo condiviso da Gius LaGioia, Mergus, Simone, Donatol):
1) Dalla sagoma dell'unica foto che ci hai postato è evidente la silhouette di un'albanella/falco di palude per via di diverse cosucce come, per esempio, le ali strette e lunghe. Non può essere un biancone per svariati motivi: intanto l'ala è più larga e la mano più aperta con 6 dita (primarie) più evidenti.
2) la coda è stretta e lunga, basta guardare le proporzioni con il corpo, come, ad esempio, la base dell'ala. Quindi è perfetta per un Falco di Palude.
3) seppur la foto non è ottima, sembrerebbe un animale scuro e s'intravede una colorazione di testa/collo/parte iniziale scapolari chiara/crema, tipica di immaturo o femmina di Falco di Palude. Potrebbe anche esserci un pò di chiaro sul petto sul fondo di colorazione marrone. La colorazione del Biancone (lo dice il nome....) è completamente diversa. Sulle guide (che spero tu abbia sottomano) potrai notare il bianco esteso con striature e parti marroni.
4)Ultima cosa. Gli uccelli, soprattutto i falchi, hanno una dimestichezza nel volo straordinaria, senza limiti (quasi, almeno in altitudine). Volano bassi quando sono in caccia, perlustrazione, migrazione, ma anche altissimi nel cielo in migrazione o non (quando trovano termiche favorevoli). A Messina si contavano puntini in migrazione nel cielo, magari con determinate condizioni meteo (ma anche questo mai rispettato in pieno). Certo, se sono in migrazione sono in transito, ma anche fermarsi se trovano condizioni ottimali (motivi trofici, ad esempio). Sempre se sono migratori.

Quindi,
se hai preferito postare le tue foto in forum di falconieri (ASSOLUTAMENTE NON CONDIVISI DA NOI) allora, per favore, prova a convincerci tu sul contrario - sinceramente personalmente non mi interessa il giudizio di un falconiere, anche perchè ho avuto numerosi incontri diretti con loro (e tu?) avendo modo di apprezzare la loro SCARSISSIMA CONOSCENZA DEGLI UCCELLI IN GENERALE, al di fuori dei loro rapaci in gabbia (ed anche su quello sbagliavano....-.

Ciao e buon BW!!






Modificato da - Tommy in data 13/03/2011 19:16:19

  Firma di Tommy 
Tommy Capodiferro
Argonauta barese.

 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bari  ~  Messaggi: 420  ~  Membro dal: 13/09/2006  ~  Ultima visita: 03/01/2017 Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 3 Discussione  
Pagina Successiva
      Bookmark this Topic  
| Altri..
 
Vai a:

Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000
Questa pagina è stata generata in 0,27 secondi.