Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata - Clematis flammula+ Phillirea latifolia
    Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata

Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    


Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota Bene : INSERITE SEMPRE DATA E LUOGO (ANCHE SOLO IL COMUNE) DEGLI AVVISTAMENTI



 Tutti i Forum
 SPECIE FUORI PUGLIA, BASILICATA e CALABRIA
 Piante
 Clematis flammula+ Phillirea latifolia
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:


      Bookmark this Topic  
| Altri..
Autore Discussione  

nino
Nuovo Utente



Inserito il - 26/07/2010 : 19:25:45  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di nino Aggiungi nino alla lista amici  Rispondi Quotando
Ciao a tutti...
Questa foto è stata scattata
il 18/07/10 nell'oasi di Macchiagrande (fregene - Roma)
Mi sembrerebbe della famiglia dei gelsomini perchè ha 4 petali,
il profumo, beh.. Non ci ho fatto caso
e' un arbusto costiero presso il mare... La foto mi sembra ben scattata.
Potrebbe essere un ligustrum? ma i fiori mi sembrano molto diversi...
O le foglie sono di un'altra pianta??
Chi mi può aiutare?
Grazie

Immagine:

432,2 KB








Modificato da - mira_campo in Data 29/07/2010 11:09:29

 Firma di nino 
Nino

 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: roma  ~  Messaggi: 9  ~  Membro dal: 20/07/2010  ~  Ultima visita: 08/07/2013

rocco
Moderatore



Inserito il - 26/07/2010 : 21:28:12  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di rocco Aggiungi rocco alla lista amici  Rispondi Quotando
Ciao Nino! Benvenuto nel forum!
In effetti mi sembra si tratti di due piante diverse:
l'arbusto di cui parli (le cui foglie sono in primo piano e sulla sinistra) mi sembra una Fillirea (Phillyrea latifolia), oleacea sempreverde frequente nelle macchie costiere.
I fiori, invece, appartengono ad una bella pianta rampicante, Clematis flammula, con fusti volubili che formano un intrico con le piante circostanti. Inoltre è una delle poche specie mediterranee che fioriscono in questo periodo!
rocco








 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bari  ~  Messaggi: 2025  ~  Membro dal: 04/09/2007  ~  Ultima visita: 12/12/2014 Torna all'inizio della Pagina

nino
Nuovo Utente



Inserito il - 27/07/2010 : 18:03:21  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di nino Aggiungi nino alla lista amici  Rispondi Quotando
Grazie, rocco...
Veramente bella la clematis...
ma è profumata?... Perché non ci ho fatto caso

Inoltre è una delle poche specie mediterranee che fioriscono in questo periodo!


Quindi... Oltre alla scottatura, la visita non è stata del tutto inutile... Ho avuto il fattore Q!








  Firma di nino 
Nino

 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: roma  ~  Messaggi: 9  ~  Membro dal: 20/07/2010  ~  Ultima visita: 08/07/2013 Torna all'inizio della Pagina

mira_campo
Moderatore



Inserito il - 29/07/2010 : 11:03:04  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mira_campo Aggiungi mira_campo alla lista amici  Rispondi Quotando
Io ricordo vagamente di sì, ho avuto conferma dal suo nome inglese fragrant virgin's bower, per cui credo sia profumata.

Mirella








  Firma di mira_campo 
Mirella Campochiaro,
Altamura (BA)

 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: altamura  ~  Messaggi: 1219  ~  Membro dal: 16/09/2006  ~  Ultima visita: 12/05/2016 Torna all'inizio della Pagina

rocco
Moderatore



Inserito il - 03/08/2010 : 11:26:47  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di rocco Aggiungi rocco alla lista amici  Rispondi Quotando
Si si, oltre che molto bella, ha anche un profumo dolce (a me ricorda quello delle mandorle). Per me potrebbe tranquillamente entrare a far parte di un giardino mediterraneo.
rocco








 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bari  ~  Messaggi: 2025  ~  Membro dal: 04/09/2007  ~  Ultima visita: 12/12/2014 Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  
      Bookmark this Topic  
| Altri..
 
Vai a:

Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000
Questa pagina è stata generata in 0,39 secondi.