Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata - Calliptamus sp. - Acrididae
    Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata

Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    


Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota Bene : INSERITE SEMPRE DATA E LUOGO (ANCHE SOLO IL COMUNE) DEGLI AVVISTAMENTI



 Tutti i Forum
 FAUNA E FLORA DI PUGLIA, BASILICATA e CALABRIA
 INSETTI, RAGNI e C. (INVERTEBRATI)
 Calliptamus sp. - Acrididae
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:


      Bookmark this Topic  
| Altri..
Autore Discussione  

Mimmo011
Utente Master


Inserito il - 28/06/2010 : 11:55:17  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo Aggiungi Mimmo011 alla lista amici  Rispondi Quotando
Ciao a tutti, con gli ortotteri le cose si fanno veramente complicate!

Si potrebbe trattare di Calliptamus?

Matera 26-06-2010


Immagine:

130,94 KB






 Firma di Mimmo011 
Mimmo

 Regione Basilicata  ~ Prov.: Matera  ~ Città: Matera  ~  Messaggi: 1253  ~  Membro dal: 23/01/2008  ~  Ultima visita: 11/04/2014

angela corasaniti
Amministratore



Inserito il - 28/06/2010 : 13:51:53  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di angela corasaniti Aggiungi angela corasaniti alla lista amici  Rispondi Quotando
Credo anch'io sia un Calliptamus.
In Basilicata dovrebbero esserci le tre specie, ma escludo C. siciliae per la lunghezza delle tegmine. Per C. italicus e C. barbarus la CKmap segnala la presenza di barbarus solo lungo la costa e verso nord mentre italicus al centro in corrispondenza della murgia materana (ma non mi fiderei troppo esclusivamente di questa distribuzione che si è rivelata in alcuni casi obsoleta).
Sembrerebbe la forma marginellus. Questa variante cromatica dai colori fortemente contrastati nero/grigio/bianco è presente in molte specie come C. plebeius, C. wattenwylianus (specie non italiane) ed in entranbi C. barbarus e C. italicus.
Hai delle foto che lo ritraggono di profilo (in particolare l'interno dei femori posteriori)? Hai visto il colore delle ali in volo?






  Firma di angela corasaniti 
angelacorasaniti@fastwebnet.it

http://www.argonauti.org
la Natura di Puglia e Basilicata

 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bari  ~  Messaggi: 2770  ~  Membro dal: 12/09/2006  ~  Ultima visita: 05/06/2020 Torna all'inizio della Pagina

Mimmo011
Utente Master


Inserito il - 28/06/2010 : 16:56:31  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo Aggiungi Mimmo011 alla lista amici  Rispondi Quotando
Grazie mille Angela.............

Cosa distingue un maschio da una femmina?

Dove si può consultare la CKmap?

Scusa le domande!

Purtroppo non ho altre foto e non ho fatto caso al colore delle ali di questa in particolare perchè di cavallette ce n'erano tante, di colori rosso e blu!






  Firma di Mimmo011 
Mimmo

 Regione Basilicata  ~ Prov.: Matera  ~ Città: Matera  ~  Messaggi: 1253  ~  Membro dal: 23/01/2008  ~  Ultima visita: 11/04/2014 Torna all'inizio della Pagina

rocco
Moderatore



Inserito il - 28/06/2010 : 20:34:34  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di rocco Aggiungi rocco alla lista amici  Rispondi Quotando
Mi accodo volentieri alle perplessità di Angela, ma anche alle domande di Mimmo!
rocco






 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bari  ~  Messaggi: 2025  ~  Membro dal: 04/09/2007  ~  Ultima visita: 12/12/2014 Torna all'inizio della Pagina

angela corasaniti
Amministratore



Inserito il - 28/06/2010 : 20:40:55  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di angela corasaniti Aggiungi angela corasaniti alla lista amici  Rispondi Quotando
Nel maschio si vede alla fine dell'addome il pallium, indispensabile secondo Default, per una identificazione certa.

Per la CKmap della fauna italiana si può scaricare qui
http://www.faunaitalia.it/






  Firma di angela corasaniti 
angelacorasaniti@fastwebnet.it

http://www.argonauti.org
la Natura di Puglia e Basilicata

 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bari  ~  Messaggi: 2770  ~  Membro dal: 12/09/2006  ~  Ultima visita: 05/06/2020 Torna all'inizio della Pagina

Mimmo011
Utente Master


Inserito il - 29/06/2010 : 00:04:47  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo Aggiungi Mimmo011 alla lista amici  Rispondi Quotando
Grazie Angela.......


Ho provato a scaricare la CKmap ma ci vuole le password...........bisogna iscriversi?






  Firma di Mimmo011 
Mimmo

 Regione Basilicata  ~ Prov.: Matera  ~ Città: Matera  ~  Messaggi: 1253  ~  Membro dal: 23/01/2008  ~  Ultima visita: 11/04/2014 Torna all'inizio della Pagina

angela corasaniti
Amministratore



Inserito il - 29/06/2010 : 10:36:44  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di angela corasaniti Aggiungi angela corasaniti alla lista amici  Rispondi Quotando
Allora non so proprio come si possa fare
Fino a due anni fa' si poteva scaricare direttamente dal sito del Ministero dell'ambiente.
Ma con il "nuovo" governo ed il "nuovo" ministro il sito è cambiato completamente ed il link che avevo conservato risulta introvabile;
questo è il nuovo sito
http://www.minambiente.it/
ma non ho trovato nulla.
Una possibilità potrebbe essere quella di chiedere al Museo Civico di Storia Naturale di Verona se è ancora disponibile il testo con il CD della CKMap
Questo è l'indirizzo E-mail: mcsnat@comune.verona.it






  Firma di angela corasaniti 
angelacorasaniti@fastwebnet.it

http://www.argonauti.org
la Natura di Puglia e Basilicata

 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bari  ~  Messaggi: 2770  ~  Membro dal: 12/09/2006  ~  Ultima visita: 05/06/2020 Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  
      Bookmark this Topic  
| Altri..
 
Vai a:

Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000
Questa pagina è stata generata in 0,23 secondi.