Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata - Ostreopsis ovata e i suoi effetti
    Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata

Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    


Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota Bene : INSERITE SEMPRE DATA E LUOGO (ANCHE SOLO IL COMUNE) DEGLI AVVISTAMENTI



 Tutti i Forum
 BIOLOGIA MARINA
 FLORA e FAUNA MARINA
 Ostreopsis ovata e i suoi effetti
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:


      Bookmark this Topic  
| Altri..
Autore Discussione  

DEVIL
Moderatore



Inserito il - 28/09/2009 : 21:12:37  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di DEVIL Aggiungi DEVIL alla lista amici  Rispondi Quotando
Ecco un pò di effetti sugli organismi marini di questa micidiale alga unicellulare, invisibile ad occhio nudo ma ben visibile nei periodi di fioritura, ecco come si presenta (ingresso di un anfratto). Ricopre ogni cosa e gli anfratti sembra che abbiano delle tende strappate nell'imboccatura.


Immagine:

232,91 KB




 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bisceglie  ~  Messaggi: 1710  ~  Membro dal: 10/04/2008  ~  Ultima visita: 04/04/2016

DEVIL
Moderatore



Inserito il - 28/09/2009 : 21:15:23  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di DEVIL Aggiungi DEVIL alla lista amici  Rispondi Quotando
Ecco che fine fanno le patelle ma anche il genere Osilinus subisce stessa sorte. Trovare un esemplare vivo è impossibile e così li dove c'era una patella rimane una macchia bianca.


Immagine:

244,99 KB




 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bisceglie  ~  Messaggi: 1710  ~  Membro dal: 10/04/2008  ~  Ultima visita: 04/04/2016 Torna all'inizio della Pagina

DEVIL
Moderatore



Inserito il - 28/09/2009 : 21:16:31  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di DEVIL Aggiungi DEVIL alla lista amici  Rispondi Quotando


Immagine:

245,88 KB




 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bisceglie  ~  Messaggi: 1710  ~  Membro dal: 10/04/2008  ~  Ultima visita: 04/04/2016 Torna all'inizio della Pagina

DEVIL
Moderatore



Inserito il - 28/09/2009 : 21:19:02  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di DEVIL Aggiungi DEVIL alla lista amici  Rispondi Quotando
il tasso di mortalità di Eriphia verrucosa è variabile da zona a zona. I corpi morti rimangono per giorni. I polpi non se ne cibano perchè semplicemente scompaiono. Gli unici a banchettare sono i murici Hexaplex trunculus che in questo periodo sono solo necrofagi.

Immagine:

203,57 KB




Modificato da - DEVIL in data 28/09/2009 21:21:38

 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bisceglie  ~  Messaggi: 1710  ~  Membro dal: 10/04/2008  ~  Ultima visita: 04/04/2016 Torna all'inizio della Pagina

DEVIL
Moderatore



Inserito il - 28/09/2009 : 21:23:26  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di DEVIL Aggiungi DEVIL alla lista amici  Rispondi Quotando
Il genere Aplysia è sicuramente il più colpito. Mortalità vicina al 100%


Immagine:

221,9 KB




 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bisceglie  ~  Messaggi: 1710  ~  Membro dal: 10/04/2008  ~  Ultima visita: 04/04/2016 Torna all'inizio della Pagina

DEVIL
Moderatore



Inserito il - 28/09/2009 : 21:31:42  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di DEVIL Aggiungi DEVIL alla lista amici  Rispondi Quotando
Così muore Paracentrotus lividus.


Immagine:

197,02 KB




 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bisceglie  ~  Messaggi: 1710  ~  Membro dal: 10/04/2008  ~  Ultima visita: 04/04/2016 Torna all'inizio della Pagina

DEVIL
Moderatore



Inserito il - 28/09/2009 : 21:33:54  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di DEVIL Aggiungi DEVIL alla lista amici  Rispondi Quotando
Così muore Arbacia lixula, la foto è un pò mossa, arriva a perdere totalmente le spine ma rimane di colore nero. Questo è l'inizio del processo.


Immagine:

243,76 KB




 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bisceglie  ~  Messaggi: 1710  ~  Membro dal: 10/04/2008  ~  Ultima visita: 04/04/2016 Torna all'inizio della Pagina

DEVIL
Moderatore



Inserito il - 28/09/2009 : 21:38:45  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di DEVIL Aggiungi DEVIL alla lista amici  Rispondi Quotando
Per le spugne non conosco gli effetti ma anche loro vengono ricoperte. La maggior parte dei pesci scompare ad eccezione del tordo pavone, qualche occhiata e le bavose.

Così si presentava l'arancia di mare che avevo fotografato in piena salute qualche tempo fa. Da me l'alga ha cominciato a manifestarsi da fine Luglio.
Immagine:

319,04 KB




 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bisceglie  ~  Messaggi: 1710  ~  Membro dal: 10/04/2008  ~  Ultima visita: 04/04/2016 Torna all'inizio della Pagina

Ros
Utente Master


Inserito il - 29/09/2009 : 14:12:37  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Ros Aggiungi Ros alla lista amici  Rispondi Quotando
Gli agglomerati algali sono molto simili a quelli che si formano dalle mie parti ma evidentemente l'alga che li costituisce è differente poichè provoca tutti questi morti. Solo la spugna mi sembra che nonostante sia ricoperta non abbia grossi danni...
ma se non sbaglio l'Ostreopsis è un dinoflagellato...sarà piena di tossine...ma secondo te provoca la morte degli organismi che la ingeriscono?




 Regione Puglia  ~ Prov.: Taranto  ~ Città: Taranto  ~  Messaggi: 2804  ~  Membro dal: 23/11/2006  ~  Ultima visita: 17/09/2013 Torna all'inizio della Pagina

DEVIL
Moderatore



Inserito il - 29/09/2009 : 18:47:10  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di DEVIL Aggiungi DEVIL alla lista amici  Rispondi Quotando
Si, gli agglomerati che si formano da te sono differenti e non riguardano quest'alga. Sicuramente molti organismi come i ricci ed Eriphia verrucosa la ingeriscono, per i pesci non saprei, nel senso che dall'analisi dei campioni si rileva uno stato infiammatorio piuttosto importante ma non so se è dovuto all'ingestione o al contatto.



 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bisceglie  ~  Messaggi: 1710  ~  Membro dal: 10/04/2008  ~  Ultima visita: 04/04/2016 Torna all'inizio della Pagina

daniele
Moderatore



Inserito il - 30/09/2009 : 12:09:11  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di daniele Aggiungi daniele alla lista amici  Rispondi Quotando
Mamma mia , spero non arrivi da queste parti



  Firma di daniele 
Salentu, lu sule, lu mare, lu ientu

 Regione Puglia  ~ Prov.: Lecce  ~ Città: Copertino  ~  Messaggi: 252  ~  Membro dal: 13/11/2007  ~  Ultima visita: 01/08/2014 Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  
      Bookmark this Topic  
| Altri..
 
Vai a:

Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000
Questa pagina è stata generata in 0,23 secondi.