Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata - Calopteryx splendens
    Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata

Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    


Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota Bene : INSERITE SEMPRE DATA E LUOGO (ANCHE SOLO IL COMUNE) DEGLI AVVISTAMENTI



 Tutti i Forum
 FAUNA E FLORA DI PUGLIA, BASILICATA e CALABRIA
 INSETTI, RAGNI e C. (INVERTEBRATI)
 Calopteryx splendens
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:


      Bookmark this Topic  
| Altri..
Autore Discussione  

angela corasaniti
Amministratore



Inserito il - 23/07/2009 : 13:21:16  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di angela corasaniti Aggiungi angela corasaniti alla lista amici  Rispondi Quotando
Domenica scorsa (19 luglio), all'interno del Parco del Pollino lungo il Sinni, ho visto volare numerosi maschi e femmine di Calopteryx haemorrhoidalis; ma una tra le tante ha colpito la mia attenzione per il colore delle ali più trasparente ed iridescente.
Purtroppo le foto sono tremende. Sia la distanza di fuga dei Calopteryx, che di solito è lunghissima che il vento forte non mi hanno permesso foto più nitide
Credo che si tratti di una femmina di Calopteryx splendens.

femmina

57,6 KB






 Firma di angela corasaniti 
angelacorasaniti@fastwebnet.it

http://www.argonauti.org
la Natura di Puglia e Basilicata

 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bari  ~  Messaggi: 2770  ~  Membro dal: 12/09/2006  ~  Ultima visita: 05/06/2020

angela corasaniti
Amministratore



Inserito il - 23/07/2009 : 13:25:50  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di angela corasaniti Aggiungi angela corasaniti alla lista amici  Rispondi Quotando
Aggiungo qualche foto in più che mette in evidenza il disegno del torace



52,44 KB

e le ali



81,04 KB



97,91 KB
Ho notato che sulle zampe, sul torace e sulle ali ci sono fili sottilissimi o residui minuscoli bianchi....forse i fili di una ragnatela....






  Firma di angela corasaniti 
angelacorasaniti@fastwebnet.it

http://www.argonauti.org
la Natura di Puglia e Basilicata

 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bari  ~  Messaggi: 2770  ~  Membro dal: 12/09/2006  ~  Ultima visita: 05/06/2020 Torna all'inizio della Pagina

rocco
Moderatore



Inserito il - 23/07/2009 : 17:23:47  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di rocco Aggiungi rocco alla lista amici  Rispondi Quotando
Che bella! Ha dei riflessi bellissimi!
rocco






 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bari  ~  Messaggi: 2025  ~  Membro dal: 04/09/2007  ~  Ultima visita: 12/12/2014 Torna all'inizio della Pagina

angela corasaniti
Amministratore



Inserito il - 23/07/2009 : 17:43:50  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di angela corasaniti Aggiungi angela corasaniti alla lista amici  Rispondi Quotando
E' vero! La foto purtroppo non rende, ma dal vivo, nonostante fosse un po' rovinata ed opaca, aveva sulle ali dei riflessi particolari, inconfondibili





  Firma di angela corasaniti 
angelacorasaniti@fastwebnet.it

http://www.argonauti.org
la Natura di Puglia e Basilicata

 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bari  ~  Messaggi: 2770  ~  Membro dal: 12/09/2006  ~  Ultima visita: 05/06/2020 Torna all'inizio della Pagina

Fabio Mastropasqua
Moderatore



Inserito il - 25/07/2009 : 19:58:28  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Fabio Mastropasqua  Clicca sul telefono per chiamare con Skype  Fabio Mastropasqua Aggiungi Fabio Mastropasqua alla lista amici  Rispondi Quotando
Ciao Angela,
scusate con un pò di ritardo mi 'aggiungo' alla discussione.

Direi che classificazione e 'sessaggio' sono corretti (Angela sei una certezza!!)

poi l'osservazione sui 'fili' mi ha incuriosito molto. Avevo già notato questi filamenti su altri individui (anche guardando altre foto in internet) e mi ero ripromesso di capire cosa fossero, non credo però siano ragnatele...ora che la curiosità se riaccesa, cercherò di indagare e spero di aggiornarvi presto con buone nuove (sempre che qualcun'altro non sveli prima il mistero)

ciao






 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bitritto  ~  Messaggi: 1058  ~  Membro dal: 13/09/2006  ~  Ultima visita: 23/03/2020 Torna all'inizio della Pagina

rocco
Moderatore



Inserito il - 26/07/2009 : 11:38:50  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di rocco Aggiungi rocco alla lista amici  Rispondi Quotando
Visto l'habitat e la stagione potrebbero essere i pappi dei semi di pioppo nero (su cui è posata, nella foto)...
rocco






 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bari  ~  Messaggi: 2025  ~  Membro dal: 04/09/2007  ~  Ultima visita: 12/12/2014 Torna all'inizio della Pagina

angela corasaniti
Amministratore



Inserito il - 27/07/2009 : 11:24:54  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di angela corasaniti Aggiungi angela corasaniti alla lista amici  Rispondi Quotando
Ciao Fabio, anch'io sono curiosissima
Descrivo un po' meglio l'habitat. Abbiamo camminato lungo il fiume in vari punti in cui scorre lento e l'acqua è spesso molto bassa, circondata da vegetazione bassa e rada. Ma la zona in cui ho fotografato la C. splendens era un po' diversa...era stata creta una sorta di incanalazione lungo la quale erano stati sollevati (in alcuni punti) dei piccoli argini artificiali di terra; il canale era largo non più di un paio di metri ma, più profondo, (impossibile attraversarlo con gli stivali di gomma), e l'acqua scorreva più veloce. Anche la vegetazione era più fitta e alta lungo la riva.
Ho riguardato con attenzione anche le foto più terribili, sfuocate e mosse e ne ho trovata una in cui si può vedere, proprio accanto alla Calopteryx, una ragnatela



68,02 KB

sotto una foglia, in basso a sinistra si intravede anche il possibile autore della ragnatela...visto troppo tardi, oggi quando ho ingrandito l'immagine
Suppongo che il filo più lungo che svolazzava attaccato ad una delle zampe sia di una ragnatela che potrebbe aver sfiorato mentre svolazzava nervosa da un ramo all'altro



34,06 KB

Non avevo proprio pensato ai pappi dei semi, ed i frammenti più piccoli sparsi sul resto del corpo, quelli che mi incuriosivano di più, potrebbero essere in effetti, come dice Rocco, i pappi dei semi del pioppo. L'aspetto generale della Calopteryx era comunque molto sbiadito e pensavo a qualcosa di più vischioso, appiccicoso...






  Firma di angela corasaniti 
angelacorasaniti@fastwebnet.it

http://www.argonauti.org
la Natura di Puglia e Basilicata

 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bari  ~  Messaggi: 2770  ~  Membro dal: 12/09/2006  ~  Ultima visita: 05/06/2020 Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  
      Bookmark this Topic  
| Altri..
 
Vai a:

Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000
Questa pagina è stata generata in 0,19 secondi.