Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata - Pica pica
    Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata

Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    


Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota Bene : INSERITE SEMPRE DATA E LUOGO (ANCHE SOLO IL COMUNE) DEGLI AVVISTAMENTI



 Tutti i Forum
 UCCELLI
 UCCELLI DI PUGLIA, BASILICATA E CALABRIA
 Pica pica
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:


      Bookmark this Topic  
| Altri..
Autore Discussione  

felice tanzarella
Moderatore


Inserito il - 22/06/2009 : 17:05:16  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di felice tanzarella Aggiungi felice tanzarella alla lista amici  Rispondi Quotando
Ostuni, 12/06/2009
Questa gazza salvata e nutrita da mia madre, è ancora un immaturo, ma non vuol saperne di andare via.


Immagine:

98,21 KB








Modificato da - felice tanzarella in Data 22/06/2009 17:05:41

 Firma di felice tanzarella 
Felice Tanzarella
Martina Franca

 Regione Puglia  ~ Prov.: Taranto  ~ Città: martina franca  ~  Messaggi: 867  ~  Membro dal: 04/04/2007  ~  Ultima visita: 09/02/2015

felice tanzarella
Moderatore


Inserito il - 22/06/2009 : 17:06:43  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di felice tanzarella Aggiungi felice tanzarella alla lista amici  Rispondi Quotando


Immagine:

156,59 KB








  Firma di felice tanzarella 
Felice Tanzarella
Martina Franca

 Regione Puglia  ~ Prov.: Taranto  ~ Città: martina franca  ~  Messaggi: 867  ~  Membro dal: 04/04/2007  ~  Ultima visita: 09/02/2015 Torna all'inizio della Pagina

dcicave
Utente Master



Inserito il - 22/06/2009 : 17:46:38  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di dcicave Aggiungi dcicave alla lista amici  Rispondi Quotando
Credo proprio che ti sarà difficile mandarla via.
Se pur ci riuscissi, continuerà ad avvicinarsi alle persone, a suo rischio.
Proverai il prossimo anno, nel periodo degli amori.

Stai attento a non farla avvicinare ai bambini, hanno la tendenza a beccare gli oggetti brillanti, come gli occhi.








  Firma di dcicave 
Donato Ciampa

 Regione Basilicata  ~ Prov.: Matera  ~ Città: PISTICCI  ~  Messaggi: 1957  ~  Membro dal: 09/05/2008  ~  Ultima visita: 03/11/2020 Torna all'inizio della Pagina

giuseppe nuovo
Amministratore




Inserito il - 22/06/2009 : 21:09:16  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di giuseppe nuovo  Clicca sul telefono per chiamare con Skype  giuseppe nuovo  Invia a giuseppe nuovo un messaggio Yahoo! Aggiungi giuseppe nuovo alla lista amici  Rispondi Quotando
ciao Donato, ma hai mai assistito ad un tale comportamento?

Di gazze così come altre specie ne ho 'cresciute' molte e mai ho osservato tale comportamento aggressivo. Anzi l'imprinting è molto forte per cui il problema era ed è semmai cercare di non fa affezionare troppo pulli e bimbi reciprocamente.








  Firma di giuseppe nuovo 
Giuseppe Nuovo
Bari
argonauti@ymail.com
http://www.argonauti.org

il database per il naturalista
http://www.bio-log.it

 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bari  ~  Messaggi: 3229  ~  Membro dal: 12/09/2006  ~  Ultima visita: 02/12/2021 Torna all'inizio della Pagina

dcicave
Utente Master



Inserito il - 22/06/2009 : 22:39:55  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di dcicave Aggiungi dcicave alla lista amici  Rispondi Quotando
giuseppe nuovo ha scritto:

ciao Donato, ma hai mai assistito ad un tale comportamento?

Di gazze così come altre specie ne ho 'cresciute' molte e mai ho osservato tale comportamento aggressivo. Anzi l'imprinting è molto forte per cui il problema era ed è semmai cercare di non fa affezionare troppo pulli e bimbi reciprocamente.


Ciao Giuseppe, immaginavo la tua sorpresa.
Purtroppo a me è capitato un solo caso: da giovane ho assistito a questo comportamento di una gazza cresciuta da un fabbro del mio paese. Mi chiese, per questo, di portarla a liberare nel bosco. Sono certo che sia stato un caso raro ed anomalo, poiché altri artigiani del mio stesso paese non lamentavano la stessa cosa.
Sono d'accordo per l'imprindig, molto forte verso chi l'ha cresciuta, ma meno verso le altre persone. Io resto del parere, e sono certo che tu condividi, che la nostra forma di affetto spesso ci fa commette l'errore di "umanizzare gli animali", per cui concordo con te che i bambini devono convivere e giocare con pulli e cuccioli, quasi nel "rispetto dei ruoli".
Saluti
Donato








  Firma di dcicave 
Donato Ciampa

 Regione Basilicata  ~ Prov.: Matera  ~ Città: PISTICCI  ~  Messaggi: 1957  ~  Membro dal: 09/05/2008  ~  Ultima visita: 03/11/2020 Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  
      Bookmark this Topic  
| Altri..
 
Vai a:

Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000
Questa pagina è stata generata in 0,16 secondi.