Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata - Micrommata ligurina - Sparassidae
    Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata

Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    


Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota Bene : INSERITE SEMPRE DATA E LUOGO (ANCHE SOLO IL COMUNE) DEGLI AVVISTAMENTI



 Tutti i Forum
 FAUNA E FLORA DI PUGLIA, BASILICATA e CALABRIA
 INSETTI, RAGNI e C. (INVERTEBRATI)
 Micrommata ligurina - Sparassidae
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:


      Bookmark this Topic  
| Altri..
Autore Discussione  

viky
Moderatore


Inserito il - 07/05/2009 : 12:29:45  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di viky Aggiungi viky alla lista amici  Rispondi Quotando
Ciao
su una serie di piante(non so quali sono) a guardia delle loro uova c'erano queste bellissime ragnone verdi...sembrano tropicali!!
Aprile Minervino


Immagine:

209,58 KB

Immagine:

212,06 KB

Per dare l'idea delle dimensioni avevo solo le chiavi dell'auto...sorry
Immagine:

221,92 KB








Modificato da - rocco in Data 07/05/2009 13:37:08

 Firma di viky 
vittoria

 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Molfetta  ~  Messaggi: 521  ~  Membro dal: 23/11/2006  ~  Ultima visita: 02/01/2013

viky
Moderatore


Inserito il - 07/05/2009 : 12:34:55  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di viky Aggiungi viky alla lista amici  Rispondi Quotando
Un piccolo primo piano..


Immagine:

111,22 KB


Immagine:

171,05 KB

E queste sono le uova che avevano accuratamente nascosto sotto le punte ripiegate e rivoltate delle foglie..


Immagine:

222,38 KB

Spero siano sufficenti per il riconoscimento!!
Bye..








  Firma di viky 
vittoria

 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Molfetta  ~  Messaggi: 521  ~  Membro dal: 23/11/2006  ~  Ultima visita: 02/01/2013 Torna all'inizio della Pagina

rocco
Moderatore



Inserito il - 07/05/2009 : 13:32:40  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di rocco Aggiungi rocco alla lista amici  Rispondi Quotando
Bellissime!
Si tratta di femmine del genere Micrommata (famiglia Sparassidae). Sono detti anche "Ragni-granchio giganti", per le abitudini simili a quelle dei Thomiside e per le dimensioni notevoli.
In Italia meridionale ci sono due specie molto simili:
Micrommata ligurina
Micrommata virescens
rocco








 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bari  ~  Messaggi: 2025  ~  Membro dal: 04/09/2007  ~  Ultima visita: 12/12/2014 Torna all'inizio della Pagina

viky
Moderatore


Inserito il - 07/05/2009 : 18:51:29  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di viky Aggiungi viky alla lista amici  Rispondi Quotando
Grazie!!

Ho letto un pò in giro come distinguere le due specie.Prima di tutto c'era scritto che la TibiaIV nella M.lingurina presenta due spine mantre la virescens solo una...ma dalle mie foto mi sa che non si vede proprio..Poi si dice che M. lingurina (femmina) ha la fascia mediana nera e anche alcune indistine fascette laterali nerastre (cmq in generale presenta delle fasce nere che nella mia ragnona non ci sono).In giro c'è scritto anche che una particolarità della M.virescens è che gli occhi neri sono circondati dalla peluria bianca presente anche sul corpo e che la fascia mediana è gialla e generalmente colmata dal segno cardiaco verde... (ho cercato di ricordare l'arruginitissimo inglese per fare delle traduzioni decenti...spero di non aver detto fesserie...)..
Quindi potrebbe essere la M. virescens...?
Questo è il sito dove c'erano più informazioni...
http://www.jorgenlissner.dk/Sparassidae.aspx








Modificato da - viky in data 07/05/2009 18:53:54

  Firma di viky 
vittoria

 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Molfetta  ~  Messaggi: 521  ~  Membro dal: 23/11/2006  ~  Ultima visita: 02/01/2013 Torna all'inizio della Pagina

angela corasaniti
Amministratore



Inserito il - 09/05/2009 : 13:15:01  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di angela corasaniti Aggiungi angela corasaniti alla lista amici  Rispondi Quotando
Purtroppo questa famiglia la conosco pochino.
Facendo qualche ricerca, sicuramente IV tibia ed epigino sono i caratteri che caratterizzano meglio le due specie anche se purtroppo molto difficili da immortalare in una foto. Per quanto riguarda il resto, ho cercato su più fonti e la colorazione delle zampe e dell'opistosoma sembra il carattere più accreditato. Su due siti italiani (aracnofilia e NM) Micrommata ligurina è descritta con livrea tendente al bruno giallastro e M. virescens dalla colorazione più brillante, verde smeraldo.
Su questo studio ho trovato una descrizione delle due specie che coincide molto
http:///search?q=cache:/micrommata+virescens+mm&cd=1&hl=it&ct=clnk&t=firefox-a
Per quanto riguarda la peluria che circonda gli occhi e ricopre il corpo, non ho trovato citazioni simili altrove e non saprei se è un carattere distintivo del genere o di una specie in particolare, dalle foto confrontate sul web c'è una certa variabilità in questo.
Basandomi quindi su ciò che ho trovato si può propendere per M. virescens ma con qualche riserva...cercherò di approfondire...








  Firma di angela corasaniti 
angelacorasaniti@fastwebnet.it

http://www.argonauti.org
la Natura di Puglia e Basilicata

 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bari  ~  Messaggi: 2770  ~  Membro dal: 12/09/2006  ~  Ultima visita: 05/06/2020 Torna all'inizio della Pagina

angela corasaniti
Amministratore



Inserito il - 23/12/2009 : 10:17:50  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di angela corasaniti Aggiungi angela corasaniti alla lista amici  Rispondi Quotando
Dopo le ultime info trovate
http://www.argonauti.org/forum/topi...D=7615#34090
le femmine ritratte nelle foto possono essere considerate Micrommata ligurina.








  Firma di angela corasaniti 
angelacorasaniti@fastwebnet.it

http://www.argonauti.org
la Natura di Puglia e Basilicata

 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bari  ~  Messaggi: 2770  ~  Membro dal: 12/09/2006  ~  Ultima visita: 05/06/2020 Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  
      Bookmark this Topic  
| Altri..
 
Vai a:

Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000
Questa pagina è stata generata in 0,19 secondi.