Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata - Testa di morto [6 foto - 5 interventi]
    Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata

Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    


Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota Bene : INSERITE SEMPRE DATA E LUOGO (ANCHE SOLO IL COMUNE) DEGLI AVVISTAMENTI



 Tutti i Forum
 FAUNA E FLORA DI PUGLIA, BASILICATA e CALABRIA
 INSETTI, RAGNI e C. (INVERTEBRATI)
 Testa di morto [6 foto - 5 interventi]
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:


      Bookmark this Topic  
| Altri..
Autore Discussione  

Oxalis
Utente Attivo



Inserito il - 28/01/2009 : 11:59:36  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Oxalis Aggiungi Oxalis alla lista amici  Rispondi Quotando
"D'estate, in un sentiero di campagna,
v'accorse certo di incontrare un bruco
enorme e glabro, verde e giallo, ornato
di sette zone oblique turchine.
Il bruco errava in cerca della terra
dove affondare e trasmutarsi in ninfa;
e dalla gaia larva, a smalti chiari,
nasceva nell'autunno la più tetra
delle farfalle: l'Acherontia àtropos.
[...]" G. Gozzano [1883-1916] "Epistole entolomogiche"


Lepidottero degli sfingidi: Acherontia àtropos.

Le foto risalgono all'anno scorso. Verso la fine di ottobre, mio padre, di ritorno dall'oliveto, entrò nella mia stanza tutto trepidante. Teneva fra le dita un ramoscello d'olivo con sopra... un grosso bruco dalle tinte accese (non chiedetemi perché non ho scattato almeno un foto). Anche a un profano come me non ci volle molto per arrivare a scoprirne la specie. Si trattava di una larva di Acherontia àtropos, conosciuta ai più come "Sfinge testa di morto". Purtroppo dico, sono così belli i nomi scientifici! Ma insomma, decisi di prendere cura fino all'avvenuta metamorfosi; anche se la miglior cura sarebbe stata riportare il malcapitato lì dove era stato indebitamente prelevato... Non mi dilungo troppo. Per i primi giorni non fece che divorare tutte le foglie d'olivo che gli fornivo. Poi, a un certo punto, non lo trovai più... si era interrato. Ritornò alla luce quasi otto mesi dopo, quando cominciavo a non sperarci più. Il 2 giugno mattina, appena alzato, prima ancora di lavarmi la faccia (come al solito!), uscii in veranda per verificare se ci fossero novità... Una grossa sagoma scura sulla rete... Meravigliosa!

Liberarla poi più tardi, esattamente nel punto in cui mio padre aveva prelevato il bruco, è stata una delle esperienze più belle della mia vita. Sono rimasto lì per ore a guardarla, da lontano sempre di più.

Immagine:

164,4 KB

Immagine:

204,31 KB






 Firma di Oxalis 
Marco Sperti Marchetti [AMB Tricase]
"Lepiota" in actafungorum.org e "Ruminante" in naturamediterraneo.com, nel rispetto dello Statuto e degli Utenti di ciascun forum.

 Regione Puglia  ~ Prov.: Lecce  ~ Città: Tricase  ~  Messaggi: 212  ~  Membro dal: 21/01/2009  ~  Ultima visita: 18/11/2009

Oxalis
Utente Attivo



Inserito il - 28/01/2009 : 12:00:39  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Oxalis Aggiungi Oxalis alla lista amici  Rispondi Quotando
Immagine:

247,21 KB






  Firma di Oxalis 
Marco Sperti Marchetti [AMB Tricase]
"Lepiota" in actafungorum.org e "Ruminante" in naturamediterraneo.com, nel rispetto dello Statuto e degli Utenti di ciascun forum.

 Regione Puglia  ~ Prov.: Lecce  ~ Città: Tricase  ~  Messaggi: 212  ~  Membro dal: 21/01/2009  ~  Ultima visita: 18/11/2009 Torna all'inizio della Pagina

Oxalis
Utente Attivo



Inserito il - 28/01/2009 : 12:01:29  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Oxalis Aggiungi Oxalis alla lista amici  Rispondi Quotando
Immagine:

306,37 KB






  Firma di Oxalis 
Marco Sperti Marchetti [AMB Tricase]
"Lepiota" in actafungorum.org e "Ruminante" in naturamediterraneo.com, nel rispetto dello Statuto e degli Utenti di ciascun forum.

 Regione Puglia  ~ Prov.: Lecce  ~ Città: Tricase  ~  Messaggi: 212  ~  Membro dal: 21/01/2009  ~  Ultima visita: 18/11/2009 Torna all'inizio della Pagina

Oxalis
Utente Attivo



Inserito il - 28/01/2009 : 12:02:18  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Oxalis Aggiungi Oxalis alla lista amici  Rispondi Quotando
Immagine:

406,49 KB






  Firma di Oxalis 
Marco Sperti Marchetti [AMB Tricase]
"Lepiota" in actafungorum.org e "Ruminante" in naturamediterraneo.com, nel rispetto dello Statuto e degli Utenti di ciascun forum.

 Regione Puglia  ~ Prov.: Lecce  ~ Città: Tricase  ~  Messaggi: 212  ~  Membro dal: 21/01/2009  ~  Ultima visita: 18/11/2009 Torna all'inizio della Pagina

Oxalis
Utente Attivo



Inserito il - 28/01/2009 : 12:03:01  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Oxalis Aggiungi Oxalis alla lista amici  Rispondi Quotando


Immagine:

328,04 KB






  Firma di Oxalis 
Marco Sperti Marchetti [AMB Tricase]
"Lepiota" in actafungorum.org e "Ruminante" in naturamediterraneo.com, nel rispetto dello Statuto e degli Utenti di ciascun forum.

 Regione Puglia  ~ Prov.: Lecce  ~ Città: Tricase  ~  Messaggi: 212  ~  Membro dal: 21/01/2009  ~  Ultima visita: 18/11/2009 Torna all'inizio della Pagina

rocco
Moderatore



Inserito il - 28/01/2009 : 13:01:32  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di rocco Aggiungi rocco alla lista amici  Rispondi Quotando
Che meraviglia!
E' un insetto tra i più affascinanti, forse anche per la grande suggestione che ha da sempre indotto negli uomini.
E poi seguire il ciclo vitale dei lepidotteri è sempre emozionante!

Sono d'accordo sul fatto che, almeno in questo caso, il nome scientifico sia più che mai azzeccato e intrigante allo stesso tempo.
rocco






 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bari  ~  Messaggi: 2025  ~  Membro dal: 04/09/2007  ~  Ultima visita: 12/12/2014 Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  
      Bookmark this Topic  
| Altri..
 
Vai a:

Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000
Questa pagina è stata generata in 0,2 secondi.