Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata - Spilostethus saxatilis - Lygaeidae
    Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata

Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    


Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota Bene : INSERITE SEMPRE DATA E LUOGO (ANCHE SOLO IL COMUNE) DEGLI AVVISTAMENTI



 Tutti i Forum
 FAUNA E FLORA DI PUGLIA, BASILICATA e CALABRIA
 INSETTI, RAGNI e C. (INVERTEBRATI)
 Spilostethus saxatilis - Lygaeidae
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:


      Bookmark this Topic  
| Altri..
Autore Discussione  

perilli matteo
Moderatore



Inserito il - 09/10/2008 : 19:52:10  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di perilli matteo Aggiungi perilli matteo alla lista amici  Rispondi Quotando
Qui mi sono perso...non riesco a risalire alla specie......ci pensate voi...?
S.Marco in Lamis settembre 2008
Ciao da matteo

Immagine:

170,81 KB






Modificato da - rocco in Data 10/10/2008 11:03:11

 Regione Puglia  ~ Prov.: Foggia  ~ Città: s.marco in lamis  ~  Messaggi: 1836  ~  Membro dal: 12/11/2007  ~  Ultima visita: 17/04/2021

perilli matteo
Moderatore



Inserito il - 09/10/2008 : 19:52:53  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di perilli matteo Aggiungi perilli matteo alla lista amici  Rispondi Quotando


Immagine:

134,86 KB






 Regione Puglia  ~ Prov.: Foggia  ~ Città: s.marco in lamis  ~  Messaggi: 1836  ~  Membro dal: 12/11/2007  ~  Ultima visita: 17/04/2021 Torna all'inizio della Pagina

tony.alt
Utente Master



Inserito il - 10/10/2008 : 09:10:28  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di tony.alt Aggiungi tony.alt alla lista amici  Rispondi Quotando
Anche questo è un Eurydema ornatum. Penso che la leggera differenza del "mosaico" sul corpo rispetto a quello della precedente discussione stia ad indicare un sesso diverso.





  Firma di tony.alt 
Tonio Altieri


http://pugliabirding.altervista.org
https://ilmiolibro.kataweb.it/libro...gli-uccelli/

 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Conversano  ~  Messaggi: 2117  ~  Membro dal: 15/07/2008  ~  Ultima visita: 29/08/2018 Torna all'inizio della Pagina

rocco
Moderatore



Inserito il - 10/10/2008 : 11:00:57  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di rocco Aggiungi rocco alla lista amici  Rispondi Quotando
Piuttosto si tratta del bel Lygaeidae Spilosthethus saxatilis, dalla forma più allungata rispetto ad Eurydema.
Puoi fare il confronto con questo post.
rocco






 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bari  ~  Messaggi: 2025  ~  Membro dal: 04/09/2007  ~  Ultima visita: 12/12/2014 Torna all'inizio della Pagina

tony.alt
Utente Master



Inserito il - 10/10/2008 : 12:07:20  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di tony.alt Aggiungi tony.alt alla lista amici  Rispondi Quotando
Hai ragione Rocco, chiedo scusa per l'errore





  Firma di tony.alt 
Tonio Altieri


http://pugliabirding.altervista.org
https://ilmiolibro.kataweb.it/libro...gli-uccelli/

 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Conversano  ~  Messaggi: 2117  ~  Membro dal: 15/07/2008  ~  Ultima visita: 29/08/2018 Torna all'inizio della Pagina

rocco
Moderatore



Inserito il - 10/10/2008 : 17:45:42  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di rocco Aggiungi rocco alla lista amici  Rispondi Quotando
Hai ragione Rocco, chiedo scusa per l'errore


Nessun problema! il forum serve proprio ad avanzare ipotesi, confontarsi e imparare!
Ti faccio comunque notare che, vista l'estrema problematicità della tassonomia degli insetti, preferisco usare il condizionale nelle identificazioni, poichè la certezza è veramente cosa rara..
rocco






 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bari  ~  Messaggi: 2025  ~  Membro dal: 04/09/2007  ~  Ultima visita: 12/12/2014 Torna all'inizio della Pagina

rocco
Moderatore



Inserito il - 10/10/2008 : 18:04:58  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di rocco Aggiungi rocco alla lista amici  Rispondi Quotando
Matteo, potresti descrivere l'habitat del ritrovamento e le piante rilevanti?
per caso c'erano Colchicum cupanii in zona?
rocco






Modificato da - rocco in data 10/10/2008 18:06:36

 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bari  ~  Messaggi: 2025  ~  Membro dal: 04/09/2007  ~  Ultima visita: 12/12/2014 Torna all'inizio della Pagina

perilli matteo
Moderatore



Inserito il - 10/10/2008 : 18:48:14  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di perilli matteo Aggiungi perilli matteo alla lista amici  Rispondi Quotando
Ciao Rocco ...zero colchicum cupanii.....
L'ambiente tipico garganico....prati aridi , secchi, pietre,pietre,pietre....
Le Piante che c'erano ,le solite, eringym ametistinum...cardi...centaurea calcitrapa.....steli secchi di asfodeli......cisti....alcune labiate...e.bosco.
Ciao da Matteo


Immagine:

266,98 KB






Modificato da - perilli matteo in data 10/10/2008 18:49:37

 Regione Puglia  ~ Prov.: Foggia  ~ Città: s.marco in lamis  ~  Messaggi: 1836  ~  Membro dal: 12/11/2007  ~  Ultima visita: 17/04/2021 Torna all'inizio della Pagina

rocco
Moderatore



Inserito il - 12/10/2008 : 12:18:19  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di rocco Aggiungi rocco alla lista amici  Rispondi Quotando
grazie Matteo! te lo chiedevo perchè di recente ho notato un'interessante relazione tra questo eterottero e i colchici.
Ora che ci penso settembre era un po' presto per vedere i colchici fioriti, però se ci torni in questi giorni potresti trovare delle sorprese..
rocco






 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bari  ~  Messaggi: 2025  ~  Membro dal: 04/09/2007  ~  Ultima visita: 12/12/2014 Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  
      Bookmark this Topic  
| Altri..
 
Vai a:

Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000
Questa pagina è stata generata in 0,19 secondi.