Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata - Aculepeira armida - Araneidae
    Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata

Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    


Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota Bene : INSERITE SEMPRE DATA E LUOGO (ANCHE SOLO IL COMUNE) DEGLI AVVISTAMENTI



 Tutti i Forum
 FAUNA E FLORA DI PUGLIA, BASILICATA e CALABRIA
 INSETTI, RAGNI e C. (INVERTEBRATI)
 Aculepeira armida - Araneidae
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:


      Bookmark this Topic  
| Altri..
Autore Discussione  

brandellodistoffa
Utente Master


Inserito il - 15/06/2007 : 09:03:47  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo Aggiungi brandellodistoffa alla lista amici  Rispondi Quotando
in una escursione effettuata nei giorni scorsi sulla murgia fra Gioia del Colle e Laterza ho fatto parecchi scatti fotografici, naturalmente ho fotografato tutto e di tutto anche se non sapevo cosa fotografavo, contando sulla competenza degli amici del forum e sulla loro disponibilit?, le foto che posto sono di ragni molto numerosi in zona, ma che sul mio manualetto non sono riuscito ad individuare:


Immagine:

42,57 KB

in questo caso c'era un oasto in atto, invitato a partecipare ho gentilmente rifiutato l'invito






 Regione Basilicata  ~ Prov.: Matera  ~ Città: Matera  ~  Messaggi: 2279  ~  Membro dal: 10/04/2007  ~  Ultima visita: 19/10/2019

brandellodistoffa
Utente Master


Inserito il - 15/06/2007 : 09:05:46  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo Aggiungi brandellodistoffa alla lista amici  Rispondi Quotando


Immagine:

70,72 KB

questo ho avuto l'impressione che fosse un maschio, in quanto era l? presso un altro ragno che era al centro di una tela, lo metto nella foto successiva






 Regione Basilicata  ~ Prov.: Matera  ~ Città: Matera  ~  Messaggi: 2279  ~  Membro dal: 10/04/2007  ~  Ultima visita: 19/10/2019 Torna all'inizio della Pagina

brandellodistoffa
Utente Master


Inserito il - 15/06/2007 : 09:07:06  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo Aggiungi brandellodistoffa alla lista amici  Rispondi Quotando


Immagine:

29,93 KB

l'immagine non ? molto leggibile, ma questo ? il ragno che l'altro stava osservando






 Regione Basilicata  ~ Prov.: Matera  ~ Città: Matera  ~  Messaggi: 2279  ~  Membro dal: 10/04/2007  ~  Ultima visita: 19/10/2019 Torna all'inizio della Pagina

brandellodistoffa
Utente Master


Inserito il - 15/06/2007 : 09:08:10  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo Aggiungi brandellodistoffa alla lista amici  Rispondi Quotando


Immagine:

37,68 KB

questo ? un altro ragno visto dalla parte addominale






 Regione Basilicata  ~ Prov.: Matera  ~ Città: Matera  ~  Messaggi: 2279  ~  Membro dal: 10/04/2007  ~  Ultima visita: 19/10/2019 Torna all'inizio della Pagina

brandellodistoffa
Utente Master


Inserito il - 15/06/2007 : 09:11:57  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo Aggiungi brandellodistoffa alla lista amici  Rispondi Quotando


credevo di avere anche la parte dorsale, ma mi sono sbagliato, devo cercarlo nelle foto originali ed inserirlo.
Grazie
un saluto fraterno da Claudio






 Regione Basilicata  ~ Prov.: Matera  ~ Città: Matera  ~  Messaggi: 2279  ~  Membro dal: 10/04/2007  ~  Ultima visita: 19/10/2019 Torna all'inizio della Pagina

Erzebet
Utente Normale


Inserito il - 19/06/2007 : 09:43:25  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Erzebet  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Erzebet Aggiungi Erzebet alla lista amici  Rispondi Quotando
Nell'escursione di domenica scorsa al Sentiero della Sentinella (Quasano) mi sono imbattuta in un ragno o ragna ..regale..enorme e imperturbabile. L'amico che era con me la definisce "tigrata", perch? era tutta testa incorniciata da una greca perfetta (colori grigio verde-bianco)che , leggendo un p? su internete, si potrebbe far appatenere alla diademata epeira.. Vi chiedo di aiutarmi ad identificarla, perch? nessuna delle foto che ho trovato si avvicina a lei tranne quella a cui vi ho appena accennato.
Avrei voluto tanto contribuire alla divulgazione delle immagini qui sopra ma nn ero attrezzata. Mi potreste suggerire un sito + nutrito di foto di ragni cos? da poterla ritrovare? E' tanto bella e rara, secondo me, che sarei disposta a tornare in loco per farla fotografare a qualcuno di voi.
Antonella.






  Firma di Erzebet 
Erzebet

 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: conversano  ~  Messaggi: 16  ~  Membro dal: 18/06/2007  ~  Ultima visita: 25/06/2013 Torna all'inizio della Pagina

brandellodistoffa
Utente Master


Inserito il - 19/06/2007 : 10:34:27  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo Aggiungi brandellodistoffa alla lista amici  Rispondi Quotando
Ciao Antonella, benvenuta nel nostro forum, sono contento che il tuo primo mnessaggio lo hai inserito nel mio post, vedi che ho inserita un'altra discussione sui ragni confronta con quello che hai visto
Ciao Claudio






 Regione Basilicata  ~ Prov.: Matera  ~ Città: Matera  ~  Messaggi: 2279  ~  Membro dal: 10/04/2007  ~  Ultima visita: 19/10/2019 Torna all'inizio della Pagina

angela corasaniti
Amministratore



Inserito il - 06/08/2007 : 17:36:05  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di angela corasaniti Aggiungi angela corasaniti alla lista amici  Rispondi Quotando
Ciao Claudio
Famiglia Araneidae.

Se il corpo non superava i 6 - 8 mm si tratta di Neascona adianta.
Se invece superava il centimetro (12 - 15 mm) si tratta di Aculepeira armida.
Anche il numero delle fasce sulle zampe aiuta. Un ulteriore aiuto è il pattern della parte inferiore del ragno nettamente differenti nei due generi. In questo caso direi Aculepeira armida.
Questi ragni vengono chiamati "oak leaf" spiders per il pattern che ricorda la foglia della quercia...spettacolare!

P.S: Il ragno della seconda foto che a te sembra un maschio è in realtà una femmina.







  Firma di angela corasaniti 
angelacorasaniti@fastwebnet.it

http://www.argonauti.org
la Natura di Puglia e Basilicata

 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bari  ~  Messaggi: 2770  ~  Membro dal: 12/09/2006  ~  Ultima visita: 05/06/2020 Torna all'inizio della Pagina

brandellodistoffa
Utente Master


Inserito il - 04/09/2007 : 19:02:24  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo Aggiungi brandellodistoffa alla lista amici  Rispondi Quotando
dopo un p? di tempo passato a refrigerarmi torno fra voi tutti amici, ho fatto anche un p? di spesucce acquistando qualche manuale che mi aiuti nella identificazione dei vari insetti, ma da quello che mi dite ho capito che non ? solo il loro aspetto esterno a determinarne la specie, ma anche altri fattori, tipo le dimensioni, la stagione del ritrovamento il tipo si habitat, eccetera, cercher? di apprendere tutte queste cose anche con il vostro aiuto, grazie
ciao Claudio






 Regione Basilicata  ~ Prov.: Matera  ~ Città: Matera  ~  Messaggi: 2279  ~  Membro dal: 10/04/2007  ~  Ultima visita: 19/10/2019 Torna all'inizio della Pagina

PiErGy
Utente Normale



Inserito il - 06/09/2007 : 13:22:59  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di PiErGy  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di PiErGy Aggiungi PiErGy alla lista amici  Rispondi Quotando
Nei ragni per la speciazione ? determinante l'osservazione dei genitali... La guida in inglese del Roberts "Field guide spiders Britain and Northern Europe" ? un buon libro per iniziare con ottime chiavi di identificazione. O anche "Kosmos Atlas Spinnentiere Europas" di Bellmann che non ha disegni di palpi o epigini ma ? strapieno di belle foto; per? il testo per me ? vagamente incomprensibile essendo in tedesco.





 Regione Abruzzo  ~ Prov.: Pescara  ~ Città: Pescara  ~  Messaggi: 27  ~  Membro dal: 22/08/2007  ~  Ultima visita: 26/01/2011 Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  
      Bookmark this Topic  
| Altri..
 
Vai a:

Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000
Questa pagina è stata generata in 0,2 secondi.