Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata - Entomophthora muscae su dittero
    Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata

Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    


Men riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota Bene : INSERITE SEMPRE DATA E LUOGO (ANCHE SOLO IL COMUNE) DEGLI AVVISTAMENTI



 Tutti i Forum
 FAUNA E FLORA DI PUGLIA, BASILICATA e CALABRIA
 INSETTI, RAGNI e C. (INVERTEBRATI)
 Entomophthora muscae su dittero
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c':


      Bookmark this Topic  
| Altri..
Autore Discussione  

Rita
Utente Master



Inserito il - 09/02/2012 : 21:26:44  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Rita Aggiungi Rita alla lista amici  Rispondi Quotando
Galatina, 07 Novembre 2011

Inserisco delle foto del 2011 di un dittero, rimasto immobile per 2-3 giorni sempre nello stesso punto, per poi sparire. Pensavo fosse morto, ricordo che il suo addome inizio a gonfiarsi e a ricoprirsi a fasce di un non so cosa.

Immagine:

159,75KB

Immagine:

245,14KB






 Firma di Rita 
Rita Marra

 Regione Puglia  ~ Prov.: Lecce  ~ Citt: Galatina  ~  Messaggi: 1784  ~  Membro dal: 18/11/2008  ~  Ultima visita: 15/03/2017

Rita
Utente Master



Inserito il - 09/02/2012 : 21:30:24  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Rita Aggiungi Rita alla lista amici  Rispondi Quotando


Immagine:

244,74 KB






  Firma di Rita 
Rita Marra

 Regione Puglia  ~ Prov.: Lecce  ~ Citt: Galatina  ~  Messaggi: 1784  ~  Membro dal: 18/11/2008  ~  Ultima visita: 15/03/2017 Torna all'inizio della Pagina

angela corasaniti
Amministratore



Inserito il - 10/02/2012 : 12:48:17  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di angela corasaniti Aggiungi angela corasaniti alla lista amici  Rispondi Quotando
Ciao Rita,
questo dittero stato attaccato da Entomophthora muscae, un fungo che entra nell'insetto attraverso la cuticola e si replica consumando progressivamente tutta la sua emolinfa in pochi giorni e provocandone la morte.
Gli insetti infetti tendono a salire su supefici preferibilmente verticali e a morire con il labbro ben fissato al substrato e aprendo le ali (per permettere alle spore di diffondersi pi agevolmente). Dopo alcune ore dalla morte del dittero le spore cominciano ad emergere dalle membrane dei segmenti addominali. Si vede bene nella foto sia questo particolare, che il labello ben fissato alla superficie.
Le spore vengono poi espulse con forza per raggiungere nuovi ospiti.
Questo fungo attacca numerose specie di ditteri adulti. Queste le famiglie su cui stato osservato: Calliphoridae, Culicidae Drosophilidae, Muscidae, Sarcophagidae, Scathophagidae, Syrphidae and Tachinidae.






  Firma di angela corasaniti 
angelacorasaniti@fastwebnet.it

http://www.argonauti.org
la Natura di Puglia e Basilicata

 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Citt: Bari  ~  Messaggi: 2770  ~  Membro dal: 12/09/2006  ~  Ultima visita: 05/06/2020 Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  
      Bookmark this Topic  
| Altri..
 
Vai a:

Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000
Questa pagina stata generata in 0,13 secondi.