Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata - Orthetrum ... ?
    Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata

Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    


Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota Bene : INSERITE SEMPRE DATA E LUOGO (ANCHE SOLO IL COMUNE) DEGLI AVVISTAMENTI



 Tutti i Forum
 FAUNA E FLORA DI PUGLIA, BASILICATA e CALABRIA
 INSETTI, RAGNI e C. (INVERTEBRATI)
 Orthetrum ... ?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:


      Bookmark this Topic  
| Altri..
Autore Discussione  

enricoancora
Moderatore


Inserito il - 07/07/2011 : 17:45:38  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo Aggiungi enricoancora alla lista amici  Rispondi Quotando
4 luglio Gallipoli

Ho pensato ad Orthetrum coerulescens, ma sono tutt'altro che convinto

Immagine:

125,37 KB

Immagine:

90,65 KB


Saluti
ENRICO









Modificato da - enricoancora in Data 07/07/2011 23:29:16

 Firma di enricoancora 
Enrico Ancora
Gallipoli (LE)

 Regione Puglia  ~ Prov.: Lecce  ~ Città: Gallipoli  ~  Messaggi: 1088  ~  Membro dal: 12/10/2006  ~  Ultima visita: 21/04/2016

donatol
Moderatore


Inserito il - 07/07/2011 : 18:06:38  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di donatol Aggiungi donatol alla lista amici  Rispondi Quotando
il primo sembra proprio di sì, riguardo alla seconda balbetto un no.. hai altre foto?







  Firma di donatol 
donato

 Regione Basilicata  ~ Prov.: Matera  ~ Città: montalbano jonico  ~  Messaggi: 937  ~  Membro dal: 02/01/2008  ~  Ultima visita: 01/09/2016 Torna all'inizio della Pagina

enricoancora
Moderatore


Inserito il - 07/07/2011 : 22:46:41  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo Aggiungi enricoancora alla lista amici  Rispondi Quotando
Ho fatto un bel pò di confusione. In realtà avrei dovuto postare la seconda foto dello stesso maschio da un'angolazione diversa e invece ho postato una femmina di Orthetrum... comunque giacchè si parla di femminucce, mettiamo altra "carne al fuoco".
Allora Donato, riordino un pò la discussione e metto la foto su cui "balbettiamo" qui sotto.

foto 3

82 KB

e aggiungo questa
foto 4

87,22 KB

Le femmine mi danno problemi e non parlo di mia figlia che non dorme
Nel canale dove ho fatto queste foto c'erano diverse brunneum in accoppiamento... le femmine avevano un colore bruno nettamente più smorto, in queste due il giallo è molto acceso.
Comunque la prima femmina (foto 3) sembra avere un torace più uniforme per questo dicevo coerulescens mentre la 2a femmina (foto4) mi sembra una brunneum con toni più accesi










Modificato da - enricoancora in data 07/07/2011 23:34:25

  Firma di enricoancora 
Enrico Ancora
Gallipoli (LE)

 Regione Puglia  ~ Prov.: Lecce  ~ Città: Gallipoli  ~  Messaggi: 1088  ~  Membro dal: 12/10/2006  ~  Ultima visita: 21/04/2016 Torna all'inizio della Pagina

enricoancora
Moderatore


Inserito il - 07/07/2011 : 23:17:09  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo Aggiungi enricoancora alla lista amici  Rispondi Quotando
per capirci, ecco quelle che ho identificato come brunneum in accoppiamento, anche se sulla guida lo pterostigma sembra ben più piccolo e più scuro...

foto 5

180,93 KB

foto 6

157,21 KB

e comunque tornando ai maschi delle prime due foto (foto 1-2) il mio dubbio era che, avendo escluso brunneum per la faccia e il torace non azzurrini, il soggetto non mi sembra avere comunque la "brown face" del coerulescens e anche (e soprattutto) la forma dell'addome non mi torna, magari mi sbaglio per la poca esperienza

Spero di non aver creato troppa confusione

Saluti
ENRICO








Modificato da - enricoancora in data 07/07/2011 23:42:46

  Firma di enricoancora 
Enrico Ancora
Gallipoli (LE)

 Regione Puglia  ~ Prov.: Lecce  ~ Città: Gallipoli  ~  Messaggi: 1088  ~  Membro dal: 12/10/2006  ~  Ultima visita: 21/04/2016 Torna all'inizio della Pagina

donatol
Moderatore


Inserito il - 08/07/2011 : 08:48:47  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di donatol Aggiungi donatol alla lista amici  Rispondi Quotando
sono d'accordo con te, ma non mi torna l'esemplare della foto 3, ha quelle macchie aranciate alla base delle ali che mi fanno pensare ad una Crocothemis, ce n'erano? ma sicuramente arriveranno pareri più qualificati, in alcuni casi resto abbastanza confuso
a presto,








  Firma di donatol 
donato

 Regione Basilicata  ~ Prov.: Matera  ~ Città: montalbano jonico  ~  Messaggi: 937  ~  Membro dal: 02/01/2008  ~  Ultima visita: 01/09/2016 Torna all'inizio della Pagina

Fabio Mastropasqua
Moderatore



Inserito il - 09/07/2011 : 10:48:45  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Fabio Mastropasqua  Clicca sul telefono per chiamare con Skype  Fabio Mastropasqua Aggiungi Fabio Mastropasqua alla lista amici  Rispondi Quotando
Ciao Enrico e Donato

mi piace questo duetto odonatofilo che avete formato !!

in effetti donato dovrebbe iniziare ad essere più sicuro di se visto che ormai ci azzecca sempre!

Per i problemi con le femminucce di Enrico posso solo dire che sono condivisi da molti (sia con le libellule che con gli umani! )

allora ricapitolando

foto 1-2: maschio di O. coerulescens

foto 3: femmina o maschio fresco di Crocothemis erythraea

foto 4: femmina (o maschio fresco) di O. brunneum

foto 5-6: tandem di O. coerulescens

per quanto riguarda il colore delle femmine, ed in generale di tutti gli individui, tieni presente che con l'avanzare dell'età diventano più smorti a causa dell'aumentare delle pruinosità e dell'accentuarsi della colorazione sessuale...








Modificato da - Fabio Mastropasqua in data 09/07/2011 10:53:52

  Firma di Fabio Mastropasqua 
Fabio - Bari

www.studionotos.it

"Non si mente mai così tanto come prima delle elezioni, durante la guerra e dopo la caccia"
Otto Bismarck

 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bitritto  ~  Messaggi: 1058  ~  Membro dal: 13/09/2006  ~  Ultima visita: 23/03/2020 Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  
      Bookmark this Topic  
| Altri..
 
Vai a:

Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000
Questa pagina è stata generata in 0,17 secondi.