Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata - Ocypus sp. - Staphylinidae
    Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata

Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    


Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota Bene : INSERITE SEMPRE DATA E LUOGO (ANCHE SOLO IL COMUNE) DEGLI AVVISTAMENTI



 Tutti i Forum
 FAUNA E FLORA DI PUGLIA, BASILICATA e CALABRIA
 INSETTI, RAGNI e C. (INVERTEBRATI)
 Ocypus sp. - Staphylinidae
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:


      Bookmark this Topic  
| Altri..
Autore Discussione  

Elena
Utente Attivo


Inserito il - 22/04/2011 : 14:11:08  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Elena Aggiungi Elena alla lista amici  Rispondi Quotando
27 gennaio 2011

Accompagnavo fuori casa quello che mi sembrava un innocuo scarafaggino ma è diventato subito minaccioso:


Immagine:

318,74 KB

...Appena l'ho toccato è entrato in tanatosi, non era poi così pericoloso :



Immagine:

147,63 KB








Modificato da - rocco in Data 24/04/2011 12:16:45

 Firma di Elena 
Elena

 Regione Puglia  ~ Prov.: Lecce  ~ Città: Lecce  ~  Messaggi: 126  ~  Membro dal: 01/10/2008  ~  Ultima visita: 19/01/2016

Antony
Utente Medio


Inserito il - 23/04/2011 : 00:01:30  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Antony Aggiungi Antony alla lista amici  Rispondi Quotando
Non è una forficula che è un Dermattero, ma un probabile Coleottero Staphylinidae del genere Creophilus ma non sono sicuro se della specie maxillosus; troppo nero per esserlo. Ciao!







  Firma di Antony 
Cicerale Antonio Martino

 Regione Puglia  ~ Prov.: Foggia  ~ Città: San Severo  ~  Messaggi: 94  ~  Membro dal: 05/12/2009  ~  Ultima visita: 05/02/2020 Torna all'inizio della Pagina

rocco
Moderatore



Inserito il - 24/04/2011 : 12:21:50  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di rocco Aggiungi rocco alla lista amici  Rispondi Quotando
Sono d'accordo con Antony, infatti si tratta di un coleottero stafilinide. Per la specie direi Ocypus (olens), tra i più grandi e comuni di questa famiglia. L'aspetto minaccioso è concomitante con l'emissione di sostanze odorose (si vedono bene le ghiandole anali nella prima foto) che scoraggiano il predatore; se neanche questo funziona, finge una tanatosi..
Caratteristico è anche il periodo in cui l'hai fotografato, poichè altre specie (come pure Creophilus) si ritrovano maggiormente nella bella stagione.
ciao!
rocco








 Regione Puglia  ~ Prov.: Bari  ~ Città: Bari  ~  Messaggi: 2025  ~  Membro dal: 04/09/2007  ~  Ultima visita: 12/12/2014 Torna all'inizio della Pagina

Elena
Utente Attivo


Inserito il - 25/04/2011 : 22:11:54  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Elena Aggiungi Elena alla lista amici  Rispondi Quotando
ok, tutto chiaro! Grazie mille!







  Firma di Elena 
Elena

 Regione Puglia  ~ Prov.: Lecce  ~ Città: Lecce  ~  Messaggi: 126  ~  Membro dal: 01/10/2008  ~  Ultima visita: 19/01/2016 Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  
      Bookmark this Topic  
| Altri..
 
Vai a:

Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000
Questa pagina è stata generata in 0,13 secondi.