Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata
    Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata

Argonauti - La Natura di Puglia e Basilicata
 

    


Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota Bene : INSERITE SEMPRE DATA E LUOGO (ANCHE SOLO IL COMUNE) DEGLI AVVISTAMENTI



 Tutti i Forum
 il Territorio di Puglia, Basilicata e Calabria
 PAESAGGI NATURALI
 Incendio a lama balice

Nota: Devi essere registrato per poter inserire un messaggio.
Per registrarti, clicca qui. La Registrazione è semplice e gratuita!

Larghezza finestra:
Nome Utente:
Password:
Modo:
Formato: GrassettoCorsivoSottolineatoBarrato Aggiungi Spoiler Allinea a  SinistraCentraAllinea a Destra Riga Orizzontale
Inserisci linkInserisci EmailInserisci suonoInserisci Mp3Inserisci pdfInserisci file multimediale Inserisci Immagine Inserisci CodiceInserisci CitazioneInserisci Lista
   
Video: Inserisci Google video Inserisci Youtube InserisciMetacafe video Inserisci mySpace video
Icona Messaggio:              
             
Messaggio:

  * Il codice HTML è OFF
* Il Codice Forum è ON

Faccine
Felice [:)] Davvero Felice [:D] Caldo [8D] Imbarazzato [:I]
Goloso [:P] Diavoletto [):] Occhiolino [;)] Clown [:o)]
Occhio Nero [B)] Palla Otto [8] Infelice [:(] Compiaciuto [8)]
Scioccato [:0] Arrabbiato [:(!] Morto [xx(] Assonnato [|)]
Bacio [:X] Approvazione [^] Disapprovazione [V] Domanda [?]
Seleziona altre faccine

    
 
 
 
 

V I S U A L I Z Z A    D I S C U S S I O N E
ferdinando Inserito il - 09/06/2012 : 07:49:41
Hanno bruciato tutto

Immagine:

462,33 KB

Immagine:

470,4 KB

Immagine:

424,46 KB
15   U L T I M E    R I S P O S T E    (in alto le più recenti)
ferdinando Inserito il - 26/09/2012 : 22:38:34
Grazie veramente di cuore Fabio il tuo complimento aumenta ancora di piu' l'amore per la natura.Ma quest'anno l'anno fatta veramente sporca tre incendi.
Fabio Mastropasqua Inserito il - 26/09/2012 : 21:41:21
ciao a tutti
scusate se ri-apro solo adesso questa discussione molto interessante, ma mi era proprio sfuggita.
Parto da un esempio che ancora mi "brucia"...l'anno scorso ho svolto volontariato anti-incendio per il WWF, e una delle aree che "battevo" era proprio lama balice. E putroppo me l'hanno bruciata "sotto il naso"...perchè ovviamente non ero li tutti i giorni e tutte le ore! Quello che voglio dire che, putroppo, la stupidità di uno, distrugge il sacrificio di molti. E questo vale, secondo me, anche per il discorso delle associazioni e dei Parchi. Tornando all'argomento "scottante", purtroppo un incendio è una cosa estremamente facile da "creare", ma molto difficile, a volte impossibile, da domare. E poi le risorse son poche, i motivi per "appicarli" sono tante in vari settori e bla bla bla. Non voglio difendere nessuno, ma purtroppo è una lotta impari. Se anche si dovessero eliminare tutti gli incendi dolosi, rimarrebbero secondo me almeno altrettanti incendi derivanti da comportamenti, magari illegali, o semplicemente stupidi, ma non mirati ad appiccare il fuoco (b.ruciatura delle stoppie in periodo "critico" o semplici cicche di sigarette). Non voglio dire che non ci sono soluzioni, solo che le strade, e le colpe, sono molteplici e differenti, non dipendono da "qualcuno" o "qualcosa" in particolare... e putroppo credo, scrivendo con il senno di poi, che quest'anno è la prova di quello che voglio dire!

E comunque ogni Parco dovrebbe avere almeno un suo "Ferdinando".
Davvero complimenti per il tuo impegno e tenacia!
ferdinando Inserito il - 24/06/2012 : 12:40:33
Vincenzo hai azzeccato in pieno.Certamente noi continueremo a dare del nostro meglio per difendere la natura
Vincenzo Rionero Inserito il - 23/06/2012 : 22:20:09
Caro Ferdinando, qui il discorso é serio ed anche lungo. Io credo che da parte loro Vilmer e Taneburgo hanno ragione perché in quanto volontari che ci mettono passione, tempo e anche soldi si sentono toccati quando si attaccano i militanti ambientalisti.
Peró hai ragione anche tu perché é vero, il problema tocca anche le associazioni (parlo dei vertici) che non funzionano come dovrebbero, sono burocratizzate o peggio. E perché dovrebbero esserne immuni se tutti i vertici della nostra società (politica, partiti, sindacati, banche, pubblica amministrazione ecc) hanno del marcio?
Certo che c'é marcio se ti ritrovi ad esempio un parco in cui viene dato l'ok per le estrazioni di petrolio oppure pseudo progetti ambientali proposti dalle associazioni che vengono finanziati dal diavolo in persona ( a che prezzo? naturalmente a prezzo dell'anima).
E che dire dei termo distruttori. Ho assistito personalmente a capi di associazioni che si battevano contro i fumi nocivi nelle piazze ed a favore ai tavoli regionali. Giusto per avere la possibilità di entrare meglio in politica.
Lama Balice é uno dei tanti scempi che avvengono ogni giorno grazie alla colpa di tanti e di nessuno. Ed in Italia oggi i parchi sono importanti perché hanno una poltrona da presidente e per il resto chi se ne frega.
Purtroppo é così.
Da parte nostra, facciamo il nostro dovere, continuiamo ad amare la natura, facciamo volontariato (anche nelle associazioni) cercando di cambiarle con le nostre idee, continuiamo a mettere impegno e dedizione perché solo così prima o poi qualcosa cambiersà. Ma non é per niente facile.
Vincenzo
ferdinando Inserito il - 23/06/2012 : 09:23:28
Vilmer Taneburgo non stò dicendo che la lipu wwf legambiente devono fare il lavoro della forestale o dei vigili del fuoco ma semplicemente,come dice Giuseppe tenere acceso un faro sul parco in questione farsi sentire.Vilmer ho scritto al wwf questa e' stata la risposta (Econews del WWF in Puglia
Carissimo, ultimamente abbiamo organizzato una liberazione di animali con l'AREF di Bitetto a Lama Balice. La ringrazio per averci contattato e la invito a coordinarsi con il WWF Bari per qualsiasi attività legata a Lama Balice. Abbiamo attivato il numero verde estivo 800 085898 al quale potrà segnalare e documentare tutti i reati ambientali. Se vorrà associarsi al WWF sarà il benvenuto, ci sono ragazzi che svolgono attività nel suo settore.
Saluti
Mauro Sasso
Vicepresidente WWF Puglia)ho scritto settoreambiente@regione.puglia.it non mi hanno risposto(Salve sono Ferdinando Atlante un birdwatcher,e' un anno che osservo l'avifauna della lama balice ed ho notato una scarsa presenza delle autorita' preposte per la conservazione dell'ambiente (forse sara' una mia impressione spero).
Volevo segnalare l'importanza della zona sotto il profilo della biodiversita' che il parco offre, dalla macchia mediterranea alle orchidee selvatiche,rospo smeraldino,ma in particolar modo mi sono soffermato ad osservare gli uccelli che la visitano e che nidificano.Per alcuni giorni ho potuto osservare il Lanario,moretta tabacca,piro piro boscherecci culbianco e piro piro piccoli,airone cenerino,garzetta tarabusino gallinella d'acqua,tuffetto,poiane gheppi ,corvo imperiali e tanti altri uccelli.Alcuni di questi sono segnalati sulla NUOVA LISTA ROSSA DEGLI UCCELLI NIDIFICANTI IN ITALIA LIPU - WWF.E' una mia riflessione possibile che questo parco esiste solo sulla carta e nessuno faccia niente per tutelarlo?
Da diversi anni ci sono incendi l'ultimo 8 giugno del 2012 distruggendo circa 20 ettari di territorio.
All'interno della lama c'e' una cava che per diversi mesi c'e' acqua attirando una quantita' di uccelli di importanza comunitaria,pensiamo se l'acqua fosse presente tutto l'anno, avremmo sicuramente delle sorprese a livello avifaunistico e non solo.
Tutto cio' che ho elencato dagli uccelli alle piante e animali e' documentabile.
Cordiali saluti
taneburgo Inserito il - 23/06/2012 : 08:09:48
Condivido le parole di Vilmer. Io faccio parte di Legambiente, può sembrare che il discorso sia di parte... il ruolo di un "militante" di una associazione ambientalista non può essere quello di risolvere tutti i problemi ambientali. Il nostro compito è quello di mantenere acceso un faro su numerose tematiche ambientali, non possiamo e non dobbiamo svolgere il ruolo di Vigili del Fuoco Corpo Forestale Carabinieri etc.
Vilmer77 Inserito il - 23/06/2012 : 00:35:33
Sono d'accordo con tutto Ferdinando, non però sull'ultima frase.
Penso che le responsabilità siano di altri, i volontari non possono nè presidiare il territorio nè tanto meno spegnere un incendio.
Non si deve sempre aspettare che siano "gli altri" a fare le cose, dobbiamo noi fare direttamente qualcosa (parlo di lettere alle amministarzioni, ecc), gli ambientalisti siamo noi che teniamo al territorio.
Spero che il mio intervento non venga frainteso, non vuole essere una polemica inutile, ma uno sprono a fare di più.
ferdinando Inserito il - 22/06/2012 : 07:17:47
continuano ad incendiare lama balice ma perche?
quali sono gli interessi?
spero che un giorno finisca tutto questo.Corridoio ecologico di diverse specie di uccelli,una biodiversità da fare invidia a qualsiasi parco o oasi,possibile che nessuno addetto ai lavori lo sa?
wwf-lipu-ambientalisti dove stanno?
taneburgo Inserito il - 21/06/2012 : 19:36:16
Continua l'aggressione alla Lama Balice... BASTARDI
http://www.regione.puglia.it/index....&opz=display

ferdinando Inserito il - 19/06/2012 : 16:15:41
Grazie Marco e Vincenzo.
lukerino Inserito il - 19/06/2012 : 14:07:27
Povera lama Balice! Ciò che rimane del letto dell'antico torrente Tiflis ne ha viste di tutti i colori. Abitata già nell'età del bronzo, poi modellata dai terrazzamenti dei contadini di Bitonto e Palese ha sempre conservato degli scorci intatti di meravigliosa macchia mediterranea. I nostri nonni ci andavano a raccogliere la mortella ed il finocchietto selvatico per aromatizzare le olive in calce! Numerose masserie (ora per la maggior parte in rovina) sono state erette sulle sue sponde e testimoniano di un'epoca in cui l'uomo e la lama vivevano in equilibrio fra loro. Poi sono arrivati gli anni dell'abbandono, gli scarichi fognari della popolosa Bitonto a scorrere sul fondo. La situazione cambia ancora: lama Balice è parco regionale, si realizzano le canalizzazioni per gli scarichi fognari, si recupera villa Frammarino adibendola a spazio pubblico per l'educazione ambientale e sede del parco, con un gruppo di giovani a coordinare le attività. Ma la speculazione edilizia non teme vincoli e perimetrazioni: lama Balice è ormai ASSEDIATA da alte palazzine su ogni lato. Gli incendi (numerosissimi negli ultimi anni) spazzano via definitivamente lembi di boschetto e macchia (pino, lentisco, carrubo, cisto, mirto e numerosissime altre essenze) che rinfrescavano i bordi più ripidi...
Perdonate questo racconto delirante, ma vedere queste foto mi ha fatto ripensare a tutte le (dis)avventure della povera lama Balice o come si dice dalle mie parti di "abbasc' a 'l sirr"!
Marco Novello Inserito il - 16/06/2012 : 19:36:47
Leggo solo ora.
Speriamo che non siano le prime avvisaglie di un'estate di fuoco che come ogni anno impoverisce la Puglia di un patrimonio ormai sempre più esiguo.
Oltre tutto fa una gran rabbia sapere che quasi sempre questi scellerati rimangano impuniti e che non si riesca a fare più di tanto per prevenire.
Marco
ferdinando Inserito il - 10/06/2012 : 20:50:34
Grazie a tutti.
Vincenzo Rionero Inserito il - 10/06/2012 : 17:55:36
I miei sentimenti in questo momento sono di rabbia per il brutto fatto e solidarietà verso Ferdinando e tutti quelli che amano questa zona e stanno coltivando il sogno di renderla veramente protetta.
C'é possibilità che si riprenda presto?
Vincenzo
ferdinando Inserito il - 10/06/2012 : 08:46:34
Si puzza proprio di bruciato Giuseppe,sicuramente e doloso anche se non abbiamo prove e dal 2004 che tutto cio' accade puntualmente.Vilmer l'incendio c'e' stato l'8 giugno 2012 di giorno il custode ha chiamato piu' volte il corpo forestale e i vigili ma sono intervenuti quando ormai non riuscivano a domarlo,ci sono voluti due candier e un elicottero.
Poveri animali cosa devono subire per colpa nostra.Per fortuna il nido della poiana non e' stato toccato dalle fiamme a giorni dovrebbero involarsi.

P.S.La natura si riprenderà tutto ed io non mollerò'a far si che il parco diventi parco protetto sul serio e non solo sulla carta.
La lama balice e' un corridoio ecologico che viene attraversato da uccelli che non immaginavamo mai che ci fossero in zona presenti e bisogna tutelare.
GRAZIE.


Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000
Questa pagina è stata generata in 0,25 secondi.